Fuoristrada

Supermarecross – I risultati della quarta tappa di Fermo

Difronte a oltre 5000 spettatori  Albertoni (KTM) Minicross, Maddii (KTM) MX2 e Cinelli (Honda) MX1 si aggiudicano la quarta prova  del Campionato Italiano Supermarecross.  Nel trofeo nazionale Quad Cross doppietta di Nicola Montalbini (Suzuki)


 


Pubblico delle grandi occasioni a Lido di Fermo per la quarta prova del Campionato Italiano Supermarecross, organizzato dal Moto Club Monterosato in collaborazione con il comune di Fermo e la FX Action, la società versiliese che gestisce il campionato tricolore della specialità su sabbia per conto della Federazione Motociclistica Italiana.


 


Nella classe MX1 il pesarese Alessandro Cinelli (Honda) realizza una spledida doppietta e consolida la prima posizione in campionato, complice anche la giornata nera di Stefano Dami (Suzuki) che lo seguiva in classifica, il quale collezione due ritiri sempre nelle battute finali. Bel balzo in avanti per il recente protagonista del mondiale MX3 di Cingoli, Martino Vestri (KTM) che con due secondi posti scala la classifica tricolore guadagnando un paio di  posizioni. Il successo del team Pardi è completato anche dai due terzi gradini del podio conquistati da Andrea Barboni (Honda) che così riesce a mantenere la terza posizione nell’assoluta.


 


Grazie alla vittoria ottenuta nella seconda manche e al secondo posto della prima, Marco Maddii (KTM) si aggiudica la tappa di Fermo del Campionato Italiano.  Il valdarnese ha preceduto il laziale Felice Compagnone che aveva vinto la frazione d’apertura e con i punti incamerati si è quasi aggiudicato il titolo tricolore con ben due gare d’anticipo. Infatti il pilota che lo segue Marco Animento (Suzuki), oggi ha vissuto una giornata poco felice, finendo quarto  assoluto, preceduto in entrambe le manche dal giovane beniamino locale Mauro Fiorgentili che ora lo tallona nell’assoluta del campionato.


 


Il toscano del team Digital Photo Shop Alessandro Albertoni vince entrambe le gare nel Minicross sempre sul capoclassifica Niccolò Zinetti, recuperando molti dei punti che aveva perso a seguito della sua assenza alla gara di Policoro. Ultimo gradino del podio per il senese Andrea Laurenzi  che si avvicina alle posizioni che contano in campionato.


 


Contemporaneamente alle gare del Supermarecross si è svolta anche la prima prova del Trofeo FMI Quad Cross. Doppia vittoria per il marchigiano Nicola Montalbini  sul toscano Flavio Franceschi. Giornata negativa per l’emblema del quad cross italiano Marco Magnetti, costretto al ritiro per guasto meccanico quando lottava per la vittoria.


 


Ora il Campionato Supermarecross, si fermerà per alcuni mesi e riprenderà il  a Catanzaro Lido il 7 ottobre, prima di concludersi il  4 novembre a Viareggio