Fuoristrada

Supercross nel weekend

Lo show a Santa Marinella. Il ricavato andrà in beneficenza

Gli internazionali d’Italia Supercross “approdano” a Santa Marinella. Questo sabato (1 agosto), nella cittadina sul litorale laziale andrà in scena lo spettacolo della disciplina più adrenalinica delle ruote tassellate. Teatro dell’evento sarà lo stadio, poco distante dal mare.

Quattro le categorie in gara, dalla classe 85cc. alla 450cc. Una serie di confronti che al termine della serata porteranno al main event, la manche SuperCampione, dove i migliori piloti delle due categorie maggiori si giocheranno il titolo internazionale e il grosso montepremi in palio. L’evento avrà anche un occhio rivolto al sociale, in quanto il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza. Una serata nella quale non mancheranno anche spettacoli di freestyle

Il punto sulle varie classi

SUPERCROSS 450 – Matteo BONINI (KTM GBO Sports) e Angelo PELLEGRINI (Suzuki AL) si presentano a pari punti, mentre terzo è l’espertissimo Davide DEGLI ESPOSTI (Suzuki).

SXLITES 250 – Il francese Simon MALLET (Honda MB Team) ha dimostrato velocità e gestione ottimale dei main event, si trova meritatamente al comando, seguito dal canades Kade TINKLER (Suzuki Team Castellari) e Francesco MURATORI (Suzuki AL).

SX125 – Filippo ZONTA (Husqvarna), Morgan LESIARDO (TM) E Nicola BERTUZZI (KTM Motocross Marketing Silver Action) sono i piloti in graduatoria podio.

SX85 – La classe Runner Young ha visto il velocissimo Gioele PALANCA (TM Fiamme Oro) vincere meritatamente a Carpi, seguito da Raffaele GIUZIO su KTM. L’ultimo gradino del podio è andato ad Alessandro ZANARDELLI (KTM) che ha chiuso ridosso dei primi.

SUPERCAMPIONE –  Sarà la chiusura della serata: accedono i primi 10 classificati Supercross e i primi 5 Lites: si corre per il titolo di Supercampione. E’ in testa Angelo Pellegrini, seguito da Matteo Bonini, terzo un grande Simon Mallet con la piccola 250.