Fuoristrada

Presentato il Team Italia Trial FMI 2017

E’ stato presentato ieri, al termine della 2 Giorni della Brianza, il Team Italia Trial 2017. Gli atleti sono stati scelti – tra coloro che effettueranno sia l’attività nazionale che quella internazionale – dopo due raduni di allenamento tenutisi a Pietramurata (TN) il 4 e 5 febbraio e a Ceranesi (GE) il 25 e 26. I piloti non selezionati, potranno partecipare alle sessioni di allenamento previste durante l’anno e, in caso di necessità, verranno chiamati a sostituire i piloti del Team Italia Trial.

La squadra sarà composta da otto piloti: sei ragazzi Under 20 e due ragazze.

Manuel Copetti (Como, 30-05-1998) – Campionato: Europeo Jr. Cup – Categoria: TR2 – Moto: Vertigo 300

Luca Corvi (Sondalo (SO), 01-12-1997) – Campionato: Europeo Jr. Cup e Mondiale Trial 2 – Categoria: TR2 – Moto: Scorpa 250

Lorenzo Gandola (Erba (CO), 03-09-2000) – Campionato: Europeo Champ. e FIM Trial Cup 125 – Categoria: TR2 – Moto: Scorpa 250

Marco Gautiero (Erba (CO), 23-12-1999) – Campionato: Europeo Jr. Cup – Categoria: TR2 – Moto: Scorpa 300

Luca Petrella (Lecco, 04-08-1998) – Campionato: Mondiale Trial 2 – Categoria: TR1 – Moto: Trs 300

Andrea Riva (Bergamo, 09-09-1997) – Campionato: Europeo Champ. – Categoria: TR2 – Moto: Sherco 300

Alex Brancati (Novi Ligure (AL), 13-05-2001) – Campionato: Europeo e Women’s Trial 2 World Cup – Categoria: Femminile – Moto: Beta 250

Sara Trentini (Riva del Garda (TN), 24-06-1991) – Campionato: Mondiale Women GP – Categoria: Femminile – Moto: Beta 250

Il Team Italia Trial sarà seguito dal Direttore Tecnico di specialità e Consigliere Federale, Fabio Lenzi, dal Tecnico FMI, Fabrizio Moretto e da altri Tecnici FMI convocati all’occasione. A supervisionare l’attività, il Coordinatore della Direzione Tecnica FMI, Raffaele Prisco. La prima gara di Mondiale Maschile è in programma il 13 e 14 maggio a Camprodon, in Spagna, mentre il Mondiale Femminile scatterà a Kingman, negli Usa, il 28 luglio. Europeo al via il 23 aprile a Zelhem, in Olanda.

“Supportare i giovani nella loro attività sportiva è uno dei compiti più importanti della Federazione Motociclistica Italiana”, spiega il Presidente FMI, Giovanni Copioli. “Voglio sottolineare come, se da un lato il risultato è molto importante, è anche vero che vogliamo formare i piloti dal punto di vista tecnico e professionale. Solo in questo modo potranno affrontare, negli anni a venire, ogni aspetto delle competizioni nel miglior modo possibile. Auguro un ottimo 2017 a tutto il Team Italia Trial!”