Fuoristrada

Newsletter MotoLiguria dell’11 giugno 2013

 

News-1 Il maltempo rovina la festa del Trial di Montoggio 

Ad un anno o poco meno dal mondiale di Trial in Val d’Aveto, gli appassionati attendevano il Campionato Italiano Trial Outdoor a Montoggio (GE) in Valle Scrivia. Tutto preparato con la consueta attenzione dal MC della Superba per la quarta e quinta di nove giornate tricolori, al quale erano abbinati il Trofeo Marathon ed una due giorni moto alpinistica.

Ma venerdì pomeriggio è caduta una improvvisa quanto problematica grandinata, che ha letteralmente cambiato lo stato del terreno. 
Sabato tempo incerto, ma prove giudicate impossibili da molti e polemiche a catinelle; domenica la pioggia ha fatto il resto, ma ormai il pasticcio era fatto; molti non sono partiti domenica mattina per protesta e le polemiche si sono trascinate sin sotto e sopra il podio.Una vera jella per il club, che aveva lavorato così tanto e bene.
Resta tra tante amarezze solo la soddisfazione di due importanti vittorie, quelle ottenute da Martina Balducchi, unica ragazza classificata rimasta in gara e virtualmente campionessa d’Italia, e Davide De Lucchi 1° nella TR3 125 avanti al compagno Luca Piccinini, prestazioni degne di nota anche per Andrea Ceccati (5° TR3 Over 30)e Paolo Lazzaroni (6° TR3 Over 30).

Clicca qui per le classifiche 

News-2 Gran numero di concorrenti nel Cross di Paroldo 
Oltre 140 concorrenti hanno partecipato al terzo round del Campionato Ligure Motocross. Tutto è filato liscio, ma un incidente occorso ad un minicrossista ha obbligato il MC Cairo Montenotte a sospendere alcune manches per dare tempo e modo di agire ai soccorritori. A Paroldo questa volta c’erano anche tanti ospiti di altre regioni e le griglie ben folte. 
Sono saliti sul gradino più alto del podio Federico Pelacchi (Sciarborasca, 1° 65 e miglior Cadetto), Edoardo Crosa (Sciarborasca, 2° 65 e miglior Debuttante), Mario Tamai (Calvari, 1° 85 e miglior Senior), Nicolò Ferraris (Don Bosco, 10° 85 e miglior Junior), Giorgio Viglino (Sciarborasca, 1° 125 e miglior Junior), Ivan Bona (Due Valli, 13° 125 e miglior Senior), Alessandro Contessi (Gentlemen, 1° MX2 e miglior Under 21), Mattia Moretti (Superba, 3° MX2 e miglior Over 21), Moreno Rollero (AV Trebbia, 9° MX2 e miglior Over 40), Mattia Ordine (Tre Torri, 1° MX1 e miglior Over 21), Sacha Smeraldo (Calvari 10° MX1 e miglior Over 40), Valerio Vinotto (Segno, 1° Amatori e miglior MX1), Mauro Crosa (Sciarborasca, 3° Amatori e miglior MX2). 

Clicca qui per le classifiche 

News-3 Canepa e Gerini onorano gli impegni all’estero
Nel tempio portoghese della Velocità, Portimao, il mondo della SBK è giunto per il quarto round dei nove iridati.
Niccolò Canepa è stato meno brillante del solito sin dalle prove (8°) e ha chiuso 5° nella gara Superstock 1000 FIM Cup, performance che lo fa scendere al 3° posto in classifica. Christian Gamarino ha condotto una onorevole prova, 6° , in gara si è migliorato sino al 5° posto Superstock 600 UEM Cup, che lo fa risalire all’8° provvisorio; molto bravo Federico Sandi, ottimo  10° in gara-1 e 13° nella seguente, è 16° nel cammino iridato Superbike.

Il campionato continentale Enduro si è spostato in Francia  e Maurizio Gerini si è ben difeso con un 3° e un 5° posto nella classe Senior E1. Bravi i genovesi nel Campionato Italiano Supermoto di Battipaglia, nella terza delle cinque corse tricolori Yuri Guardalà (Sciarborasca)a fasi alterne, prima 13° poi 2° della S2, rimane 2° nel campionato, mentre Giacomo Caruzzi (Superba)vanta 8° e 6° posto nella S4.

Rocchetta di Vara (SP) ha ospitato il Trofeo KTM Enduro: oltre duecento gli ospiti del MC Valdivara Off Road, che ha premiato 
Federico Mancinelli come vincitore assoluto. Ecco i liguri piazzati nei migliori 15 di classe: Marco Lagostena (Sestri Levante, 12° E1 2T), Roberto Solari (Calvari, 13° E1 2T), Massimo Gandolfo (Calvari, 13° E1 4T), Luca Gandolfo (Calvari, 9° E2), Marco Cha (Due Valli, 12° E3), Andrea Malatto (Casarza, 13° E3), Franco Prato (Tigullio, 5° Veteran), Giorgio Adofaci (Casarza, 7° Veteran), Antonio Casella (Casarza, 11° Veteran), Roberto Antilli (Sestri, 2° Amatori), Riccardo Perotto (Casarza, 3° Amatori), Stefano Vigne (Casarza, 5° Amatori), Fabio Sanguineti (Tigullio, 6° Amatori), Pietro Tassisto (Sestri, 7° Amatori), Marzio Biggio (Calvari, 10° Over 45).

News-4 Dimissioni all’interno della Commissione Epoca
Una notizia dal Comitato Regionale, la neo Commissione regionale Epoca è al momento sospesa, sono giunte le dimissioni di alcuni membri, tra cui il Coordinatore Tomasin, l’esaminatore Raffo, il membro Lazzaretti, l’ex esaminatore Carlo Rossi, per oltre dieci anni factotum del settore al quale vanno i più sinceri ringraziamenti per l’ottimo lavoro fatto con passione e dedizione. Al momento non è stata ancora decisa dal Consiglio Regionale la nuova governance, nei prossimi giorni saranno date comunicazioni a proposito. Restano in carica con consueta operatività i referenti e l’esaminatore Adriano D’Andrea, mentre per qualsiasi altra informazione è operativa la Segreteria del Comitato Regionale.
I programmi 2013 sono comunque confermati e chi si sentisse dotato di conoscenze specifiche ed interessato a questo settore è pregato di prendere contatti con il Presidente regionale.

News-5 Il CIVS parte da Carpasio
Il Campionato Italiano Velocità in Salita raggiunge la Valle Argentina per la prima prova del 2013, che sarà anche valevole come gara-2 di Coppa Europa.
Il MC Squadra Corse Badalucco è ormai l’unico organizzatore della regione e svolge il suo compito con bravura. Questo appuntamento è divenuto cult grazie a Curinga, Biagioni & soci. Una cronoscalata selettiva e non facile la Carpasio – Pratipiani, in provincia di Imperia, prima di quattro competizioni tricolori, alla quale prenderanno parte il campione continentale Franco Federigi e Francesco Curinga, i quali sono stati gli unici italiani a ben figurare nell’ouverture di Landshaag (Austria). 
Il MC Genova comunica che schiererà Franco Federigi, Riccardo Marchelli, Francesco Bortolotti, Alessandro Dellepiane, tutti nella classe Naked, oltre ai sidecaristi Corrado Reolon e Lorenzo Merlo e Roberto Lupi nelle Classiche.
Ma molti sono i centauri liguri che sapranno occupare il podio di Carpasio, come hanno occupato i più alti gradini del podio nel 2012.  
 
Clicca qui per l’R.P.

News-6 Riprende l’attività dei corsi teorico pratici
Motocross & Enduro per i piloti Under 18: sarà questa la mission per i tecnici Stefano Fornaro, Cristiano Doimi, Alessandro Vescia nel prossimo week end di C.T.P. a Colle San Bartolomeo per migliorare i nostri migliori ragazzini. Un’accademia che sta dando già i suoi frutti.

News-7 Fast Enduro, pronti per una altra sfida Savona vs Imperia
Il Trofeo interprovinciale Fast Enduro ritorna a San Bartolomeo del Bosco, nei dintorni di Savona, per il terzo giorno del campionato più amato dagli enduristi-amatori del Ponente. Il MC Fuoringiro ha curato questo evento minuziosamente, facendo una ottima comunicazione e gara dopo gara si vede che c’è maggior gradimento e numero di partecipanti. Buon divertimento!

Clicca qui per l’R.P.

News-8 Per chi ama l’enogastromototurismo domenica è d’obbligo Uscio
Stanno fiorendo nel MotoTurismo nuovi eventi legati non solo al classico giro, ma anche alla degustazione di prodotti tipici e domenica ad Uscio (GE) toccherà al MC Rapallo Olivari misurarsi in questo incontro, che prevede un bel tour sulla cresta dell’Appennino ma anche ottime specialità culinarie.

Clicca qui per l’R.P.

News-9 Torna il Mondiale Cross a Maggiora
Chi ha i capelli ormai bianchi si ricorda giornate memorabili di Motocross in quel di Maggiora(NO), borgo piemontese alle porte della Val Sesia. Quel magico anfiteatro ha ospitato tanti Mondiali individuali ed a squadre, che emozione quando O’Mara e Bailey passarono il traguardo insieme! Domenica toccherà a Tony Cairoli l’onore, ma anche l’onere di dare una attesa vittoria storica a migliaia di supporters che interverranno.

A Misano sarà disputata una due giorni valevole per il CIV, massimo evento velocistico FMI, mentre a Cosenza si trasferiranno i migliori Major per gara-3 delle cinque del Campionato Italiano Enduro; contiamo cinque piloti ben classificati, Giuseppe Gallino (Superba, 1° Expert 1), Davide Dall’Ava (Sanremo, 2° Master 3), Francesco Berardi (Alassio, 3° Ultraveteran), Luca Gandolfo (Calvari, 6° Expert 3), Renzo Simonetti (Superba, 7° Expert 2).Infine gli amanti del Trial vintage Maurizio Molinaro e Franco Pesce si impegneranno nella trasferta di Pederobba (TV), terzo round dei cinque tricolori Gruppo 5.