Fuoristrada

Nazionale SpeedwayCresce l’attesa per il sogno Mondiale

 L’Italia vuole riscrivere la storia dello Speedway tricolore. Dopo la qualificazione per le fasi finali del Mondiale Speedway a Squadre ottenuta a Terenzano, si avvicina l’appuntamento del 26 luglio che vedrà la nostra Nazionale sfidare Inghilterra, Australia e Stati Uniti per un posto alla finalissima mondiale, prevista per il prossimo 2 agosto a Bydgoszcz, in Polonia.

Nella Norfolk Arena di King’s Lynn, in Inghilterra, Il capitano Mattia Carpanese, insieme a Nicolas Covatti, Paco Castagna e Nicolas Vicentin, proveranno questo sabato a realizzare l’impresa. In caso di vittoria infatti, la Nazionale Italiana raggiungerebbe per la prima volta l’evento conclusivo del Mondiale a squadre. Con un secondo e terzo posto invece i nostri portacolori avrebbero ancora una chance di qualificazione alla finale del 2 agosto, ma dovrebbero passare attraverso il race off di spareggio del 31 luglio sempre in Polonia.

“Un primo risultato è stato raggiunto – ha spiegato Armando Castagna, Coordinatore Speedway e Flat Track FMI –  arrivare al Round di qualificazione non è impresa da poco. Gli USA sono fortissimi, ma sappiamo che non sono al meglio per problemi fisici. Noi sulla carta siamo gli outsider, oltretutto poi la pista è tecnicamente molto impegnativa e i nostri ragazzi non la conoscono benissimo. Vincere sarà difficile, ma potremmo comunque lottare per un terzo posto, risultato che ci darebbe ancora una speranza. Sono convinto che i nostri ragazzi si esprimeranno al massimo e daranno filo da torcere agli avversari”