Fuoristrada

Mondiale TrialBarzio incorona Tony Bou

 E’ stato un weekend entusiasmante per Barzio (Lecco), che grazie all’appoggio dei MC Monza ed il MC Valsassina, ha ospitato il Gran Premio d’Italia del Mondiale Trial. Un entusiasmo sottolineato dalla grande affluenza di pubblico presente sin dal mattino quando i novanta partenti sin dalla prima zona hanno iniziato il duello.

I “nostri” piloti sono di nuovo riusciti a portare il tricolore sul podio con una grande prova di Giacomo Saleri, che ha sovrastato gli avversari della categoria cadetta alla Word, ossia la Junior, dopo un’avvincente lotta con Jorge Casales battuto per una sola penalità, in questa cortissima classifica, dove terzo a quattro penalità in più troviamo Cedric Tempier.

Gabriele Giarba anche oggi sale sul podio nella Youth ossia la 125 preceduto solo dal leader di classe, ed anche oggi vincitore Carles De Caudeberg.

Ma era la classe World che più infiammava gli appassionati presenti, curiosi di vedere all’opera i Campionissimi in gara. Qui Tony Bou, arrivato con soli due punti di vantaggio sul suo storico avversario Adam Raga (gas gas) in classifica generale dava una super prestazione chiudendo a 43 penalità totali i tre giri, staccando cosi Raga di 24 piedi e conquistando la vittoria di giornata.

Clicca qui per le classifiche