Fuoristrada

Mondiale Motoslitte: una conferenza stampa spumeggiante

Si è svolta giovedì 19 febbraio la Conferenza stampa di Presentazione del Gran Premio d’Italia del Mondiale Motoslitte presso le accoglienti Cantine Ferrari a Ravina di Trento. Entusiasmo e soddisfazione le parole d’ordine per l’atteso evento.


 


Un cin-cin benaugurale a base di fresco spumante Brut Ferrari (lo stesso che verrà consegnato ai piloti per la consueta innaffiata a fine gara) ha dato ufficialmente l’arrivederci a domenica 1° marzo, giorno che terrà a battesimo la prima tappa del campionato mondiale motoslitte (Snowcross World Championship). Un frizzante brindisi conclusivo dopo aver ascoltato ed applaudito onori e meriti finalizzati al moto club Tenno, sodalizio che fortemente ha inseguito questo obbiettivo passo dopo passo riuscendo a raggiungerlo con l’assegnazione di questa tappa mondiale che aprirà le danze targate 2009.


 


La conferenza stampa ospitata presso l’accogliente sala Incontri delle maestose Cantine Ferrari è iniziata alle ore 15.30 con il saluto del Presidente del Comitato Regionale Trentino F.M.I. Giorgio Endrizzi seguito dall’intervento del Consigliere Nazionale federale Andrea Mascarin grande appassionato di questa specialità tanto da ricreare e presentare un video riepilogativo della seconda prova corsa in notturna a Tarvisio (UD) e facilitare così la comprensione alle autorità amministrative locali presenti in sala. Il primo a prendere la parola è stato il consigliere della Provincia Autonoma di Trento Mauro Ottobre che ha manifestato da subito il suo entusiasmo per avere per la prima volta nel territorio trentino questo evento sportivo girando i ringraziamenti al sindaco di Lavarone Aldo Marzari che ha dichiarato di aver personalmente richiesto lo svolgimento della gara nel suo comune. A seguire gli interventi del sindaco di Tenno Gianmarco Marocchi e il presidente del Coni Trento Giorgio Togler soddisfatti dell’operato del club Tenno a tal punto da ribadire la gioia nel supportare una delle realtà sportive più vive della regione. La parte tecnica della conferenza è stata avviata dal direttore di gara Andrea Barbieri, neo coordinatore nazionale della specialità motocross, che ha illustrato competenze regolamentari. 


 


La Conferenza si è conclusa poi con i ringraziamenti sinceri e quanto mai inaspettati da parte di un portavoce che in poche righe ha riassunto l’impegno, la passione e l’umiltà di Paolo Pellegrini, da sempre braccio destro del moto club Tenno. Poi tutti a visitare i 40.000 metri di Cantina e l’interessante processo di produzione del vino Ferrari, un viaggio nel cuore della tradizione spumantistica italiana simpaticamente condotto da Franco Lunelli.