Fuoristrada

Lombardia – Il maltempo prolunga l’attesa per i Quad

Causa maltempo, è stata annullata la gara del Campionato Interregionale Piemonte che doveva svolgersi domenica scorsa nella pista di Torre de’ Picinardi in provincia di Cremona. Attesa dei piloti prolungata fino al 9 maggio per il prossimo appuntamento a Reggio Emilia.

 

L’appuntamento del 18 aprile non ha potuto soddisfare la voglia dei piloti di scendere in campo per disputare l’Interregionale piemontese, causa forza maggiore: era tutto pronto nel crossdromo di Torre de’ Picinardi, sabato sera, quando si è abbattuto il maltempo. La domenica mattina la pista è stata dichiarata impraticabile dal Direttore di Gara, ritenendo pericoloso il terreno reso molle dall’abbondante pioggia.

 

“Siamo molto amareggiati…– ha dichiarato Roberto Castelli, Coordinatore del Settore Quad Co.Re. Piemonte – Dopo il rinvio, sempre a causa del maltempo, della prima di Campionato che doveva svolgersi ad Asti il 14 marzo, non vedevamo l’ora di accendere i motori. Sabato sera la pista era fresata e spianata ed il terreno aveva una consistenza perfetta, senza fango né polvere…poi la notte è sceso il diluvio. Alla mattina le condizioni della pista non si addicevano ad una gara promozionale, oltretutto con una decina di ragazzini iscritti e l’annullamento è sembrato la scelta più ragionevole”.

 

Con l’augurio che la pioggia lasci spazio alla primavera, la terza gara in calendario che inaugurerà finalmente il Campionato prenderà il via il 9 maggio presso la pista di Castellarano in provincia di Reggio Emilia. Seguiranno le tappe di Paroldo (CN) del 6 giugno, un appuntamento a luglio (data da destinarsi) di nuovo in provincia di Reggio Emilia, per poi ritrovarsi dopo la pausa estiva alla pista di Pinerolo (TO) il 12 settembre e a Rivarolo Mantovano (MN) l’ultima domenica del mese. Infine, il 24 ottobre si correrà l’ultima di Campionato, probabilmente ad Asti per recuperare la gara rinviata d’inizio stagione.