Mototurismo

L’Italia da nord a sud con la Genova – Palermo in moto.

La Genova – Palermo in moto è un viaggio turistico esplorativo a caccia di un itinerario che attraversa tutta l’Italia, aperto a tutti i motociclisti con qualsiasi tipo di moto. La prima edizione si svolgerà dal 28 aprile al 6 maggio e sarà composta da 7 tappe.

La Genova – Palermo on è un semplice viaggio, ma un evento motociclistico che attraverserà l’Italia da nord a sud, percorrendo prevalentemente la dorsale appenninica. Genova col suo Bigo e il Porto Antico, Monteriggioni con le sue splendide torri dantesche, il Castello Piccolomini a Celano, il cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo a Pescasseroli, il Castello Federiciano di Melfi, Spezzano in Sila, Siderno nella Magna Grecia, Troina tra le curve e le alture del circuito storico delle Madonia, Palermo con la sua stupenda Cattedrale.

E’ possibile partecipare alla Genova Palermo iscrivendosi tra i “Gladiatori” – titolo riservato a coloro che faranno tutte le tappe – oppure tra gli “Unni” ovvero coloro che parteciperanno al massimo a due tappe.

Il divertimento consisterà nel seguire l’intero percorso senza saltare nessun way point e tentare di conquistare il titolo di “Pretoriano” il più prestigioso della manifestazione, ricevendo la felpa e rimanendo iscritto per sempre nell’Albo d’oro della Genova Palermo. Saltando da 1 a 3 way point si otterrà il titolo di “Centurione” ricevendo la maglia, saltandone da 4 a 6 si potrà essere “Legionario” ottenendo in premio lo scalda collo. A tutti i partecipanti che giungeranno all’arrivo saltando più di 6 way point, verrà dato un riconoscimento per essere riusciti a concludere comunque tutte le tappe!

Lo scopo di ogni partecipante è individuare e seguire il percorso indicato dall’organizzazione. Il percorso di ogni singola tappa è segreto (ad eccezione della città di partenza ed arrivo) e verrà rivelato solo la sera prima di ogni tappa, tramite un documento di marcia consegnato dall’organizzazione ai partecipanti, chiamato Tabella di Marcia.

Riportando su una cartina stradale i punti delle località di passaggio indicate dall’organizzazione sulla Tabella di Marcia ed unendo questi punti tra di loro, si determinerà il percorso da seguire. Lungo il percorso il partecipante dovrà fermarsi nei punti di controllo transito. La partenza di ogni singola tappa avverrà facendo partire due partecipanti ogni minuto in base all’orario loro assegnato

Tappa 1) 29 aprile (sabato) Genova – Siena km 386 – Tappa 2) 30 aprile (domenica) Siena – Pescasseroli km 412 – Tappa 3) 1 maggio (lunedì) Pescasseroli – Melfi km 360. Tappa 4) 2 maggio (martedì) Melfi – Spezzano Terme km 385.

Sosta 3 maggio (mercoledì) Spezzano Terme.  Questa giornata è dedicata al riposo per tutti coloro che vorranno godere del piacere delle terme o stare semplicemente senza fare nulla. Per gli irriducibili invece sono previste due gite facoltative di breve raggio e lunghezza variabile tra i 50 ed i 150 km a seconda del tragitto scelto dai partecipanti.

Tappa 5) 4 maggio (giovedì) Spezzano Terme- Siderno km 365. Tappa 6) 5 maggio (venerdì) Siderno – Nicosia km 370. Tappa 7) 6 maggio (sabato) Nicosia – Palermo km 183. Premiazioni, pranzo e saluti tra le ore 14.00 e le ore 17.00

Le carte stradali necessarie per seguire il percorso della Genova Palermo sono le seguenti:  Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo-Molise, Campania-Basilicata, Calabria, Sicilia. Consigliamo fortemente di acquistare quelle del Touring Club Italiano in scala 1/200.000.

L’organizzazione della Genova-Palermo è a cura del Moto Club Motolampeggio, presieduto da Daniele Alessandrini, con sede a Roma Tel 340.2849619 – www.motolampeggio.itinfo@motolampeggio.itwww.genovapalermo.it.