Fuoristrada

La Commissione Turistica in Abruzzo

Sabato 13 giugno, presso lo splendido Castello Chiola di Loreto Aprutino (Pescara), Mario Alberto Traverso, coordinatore della Commissione Nazionale Turistica, ha incontrato i Moto Club della regione Abruzzo, convocati con la fattiva collaborazione del Comitato Regionale FMI.

L’incontro è stato particolarmente interessante, come già quelli avvenuti nelle regioni precedenti. I rappresentanti di numerosi Moto Club hanno potuto ascoltare con attenzione Traverso, che ha illustrato ai presenti lo “stato dell’arte” dell’attività turistica federale, introducendo poi ampie anticipazioni sulle nuove idee su cui la Commissione sta lavorando, per giungere in tempi rapidi ad una completa modifica dell’attività. Un’azione ritenuta indispensabile, sia per rendere il turismo federale appetibile anche a chi ancora non conosca la Federazione, sia per rivitalizzare un settore ritenuto ormai troppo “statico”, a dispetto dell’attività che propone. I rappresentanti dei Moto Club hanno poi avuto ampie possibilità di dialogare con Traverso, raccontando esperienze, rappresentando le difficoltà incontrare nella promozione dell’attività turistica federale, proponendo nuove idee, lanciando prossime iniziative. Anticipando, in una parola, i lavori della prossima sessione degli “Stati Generali del Turismo Federale” che, al termine di tutti gli incontri, dovranno poi realizzare una sintesi del lavoro svolto fino ad ora. Il Presidente del Comitato Regionale, avvocato Elvio Fortuna, aveva accolto in precedenza la graditissima visita dell’avvocato Nazario Pagano, neo eletto Presidente del Consiglio Regionale, che ha portato il saluto della nuova Amministrazione, dimostrando una sorprendente sensibilità personale all’attività motociclistica regionale. Entrambi, insieme a Traverso, sono stati attori della presentazione della guida turistica “Abruzzo su Due Ruote”, un’opera in 4 volumi, insolita e ricchissima di spunti anche culturali, che offre agli appassionati su due ruote, ma non solo, una completa visione della regione e delle località confinanti. Un invito alla scoperta di luoghi in molti casi tanto sconosciuti quanto affascinanti. Un’opera promossa dal precedente Presidente del Comitato Regionale ed ora Consigliere Federale, Franco Cori, che è stato salutato dai presenti dall’applauso più lungo e sentito dell’intera giornata.