Fuoristrada

Johnny Aubert vince la 4°prova degli Assoluti d’Enduro

 Dopo il bis della Sardegna, arriva un’altra vittoria per il portacolori Beta Johnny Aubert. Il francese è autore di una gara perfetta; nessun errore e in testa fin dalla prima speciale. Alle sue spalle si piazza Alex Salvini, che conclude la sua prova con 36 secondi di ritardo su Aubert. Al rientro dopo l’operazione, Alex ha condotto una buona gara, limitando il distacco da Aubert e mantenendo la leadership dell’assoluta in campionato.

In terza posizione Eero Remes che si aggiudica la classifica di giornata riservata all’X-Cup Polediffusion.com davanti a Aubert e Salvini.

La gara ha preso il via ufficiale questa mattina alle ore 9.00; Salvini e Mori sono stati i primi piloti ad affrontare le tre prove speciali. Ad impegnare i piloti è stato per primo il Cross Test, lungo e veloce, affrontato dai migliori in circa cinque minuti e mezzo; a seguire l’Enduro Test e una prova estrema caratterizzata da sassi, tronchi, salti e buche, in un continuo sali e scendi, hanno completato il giro.

Purtroppo la giornata non è partita nei migliori dei modi; Nicolas Pellegrinelli è stato infatti vittima di un incidente stradale prima della partenza. Trasportato subito all’ospedale di Fabriano, gli è stato prognosticata la lussazione del femore della gamba sinistra, subito rimesso in asse dall’equipe medica.

Bella la lotta nelle varie classi; battaglie sul filo dei secondi hanno entusiasmato il pubblico presente. La E1 2T viene vinta da Davide Soreca, mentre la E1 porta la firma di Thomas Oldrati. Alex Salvini si conferma il re della E2, e Manuel Monni risale sul gradino più alto del podio della E3 dopo un avvio di stagione difficile per l’infortunio alla mano.

Tra i club testa di giornata per il G.S. Fiamme Oro, con il Team Marquis Motorace che si aggiudica la classifica riservata ai team.