Fuoristrada

Hobby Sport a San Stino di Livenza (VE)

Il 21 ottobre, nell’impianto di Motocross del Moto Club San Stino, in località Sette Sorelle a San Stino di Livenza (VE), gli appassionati del Motocross del Moto Club Spinea hanno proposto una giornata all’insegna dello sport motoristico a ragazzi, che pur avendo la moto non hanno ancora praticato i campi di gara, e per gli adulti, ormai incalliti centauri, che non hanno alcuna intenzione di ”attaccare il casco al classico chiodo”.

Artefice della giornata Fabrizio Baldanello con il figlio Roby e la figlia Giorgia, coadiuvati dal Direttivo del Moto Club Spinea, che si sono prodigati per la riuscita dell’avvicinamento al fuoristrada di soci e amici del Club spinetese. Dunque, grande accoglienza e disponibilità nell’impianto omologato FMI e dotato dei servizi necessari, compreso il salone dove non è stato servito a tutti il pranzo caldo per piloti e accompagnatori.

A fare da trainer i vari Checchin, Comin, Baldanello, che hanno seguito i neofiti dando indicazioni e suggerimenti, e facendoli scendere in pista a gruppetti per omogeneità di esperienza ed età, e naturalmente per disciplina (mini-cross, cross, enduro).

Una sessantina i partecipanti dei quali una metà che non aveva ancora effettuato attività, un’occasione valida di incontro e promozione che sarebbe da ripetere in futuro.