Fuoristrada

Esanatoglia. Finali Campionato Italiano MX Junior 2016

Il circuito GINA LIBANI REPETTI risulta molto selettivo e “rimescola” le carte in vista dell’appuntamento finale di Ottobiano, in Calendario il prossimo 18 settembre.

Il Crossdromo Comunale Gina Libani Repetti perfetto, così come perfetta è stata l’organizzazione del M.C Esanatoglia che, coadiuvati dal gruppo di lavoro della F.M.I., ha accolto al meglio tutti i finalisti che hanno partecipato a questo secondo appuntamento del Campionato Italiano Motocross Junior 2016.

125cc. – Con i punteggi guadagnati grazie alla meritata Vittoria assoluta di questo Round #2, nella 125 il nome del possessore della targa rossa di Leader è cambiato, infatti a guidare la classifica provvisoria di Campionato, con 420pt dopo due Round disputati, è Gianluca FACCHETTI 1°/2° (KTM – Milani). Gianluca ha saputo gestire al meglio velocità e concentrazione per tutta la gara, mentre Andrea ZANOTTI 5°/ 1°(KTM Revolution Racing Team, 400pt ) oggi ha accusato un indurimento delle braccia nella parte iniziale della prima manche che insieme ad un leggero calo di concentrazione gli sono costati la quinta piazza della prima manche. Tuttavia il sammarinese chiude la giornata in seconda posizione assoluta grazie alla Vittoria della frazione finale, e con 400pt all’attivo è saldamente piazzato in seconda posizione, condizione che gli consente di presentarsi al Main Event con tutte le carte in regola per puntare alla Vittoria finale.

Terzo di giornata e buon quarto nella provvisoria generale, dopo una giornata tutto sommato positiva, con 212pt. troviamo Mattia GUADAGNINI 6°/3° (Yamaha – G.S. Fiamme Oro Milano).

Si difende con tutte le sue forze e riesce così a mantenere la terza posizione nella provvisoria graduatoria generale Mario TAMAI 10°/5° (TM – 261pt), pronto a lottare al meglio nell’ultimo Round in programma, quello di Ottobiano, sicuramente un circuito per lui più conosciuto. Nonostante una giornata da dimenticare Paolo LUGANA 7°/15°(TM Factory Team – 201pt) riesce a contenere i danni ed esce da Esanatoglia comunque ancora nella Top Five generale.

Roan VAN DE MOOSDIJK 2°/0° (Yamaha DP19 – 100pt) continua a fornire prestazioni eccellenti ma discontinue, e così è stato anche ad Esanatoglia, ma anche se ormai probabilmente è fuori dalla lotta per la vittoria finale, a Ottobiano è molto probabile che possa risultare comunque tra i protagonisti di giornata, che gli potrebbe ancora consentire di scalare al meglio la classifica finale di Campionato.

Nella 85 Senior conquista la giornata con punteggio pieno Alessandro FACCA 1°/1° (KTM – 370pt) che fa seguito alla regolare prestazione di P. Egola con questa zampata vincente e balza nettamente in cima alla graduatoria generale.

Secondo di giornata e quarto nella generale con 255pt., si mette in buona mostra, soprattutto con la seconda piazza conquistata nella frazione iniziale, Andrea RONCOLI 2°/5° (KTM).

Tra i protagonisti di Esanatoglia c’è anche Mirko VALSECCHI 7°/2° (KTM Revolution Racing Team, 305pt): pregiudica una eventuale possibile Vittoria di giornata, legittimata anche dai migliori tempi assoluti fatti registrare in gara, a causa di una rovinosa partenza nella frazione di avvio con varie successive cadute nella foga della rimonta, che gli fanno chiudere la prima manche solo in settima posizione. Ma poi cade anche nella frazione conclusiva mentre sembrava in grado di poter attaccare la prima posizione, riuscendo comunque a chiudere secondo. Dopo il bellissimo esordio toscano, Alberto BARCELLA 8°/3° (Husqvarna, 305pt) si mantiene saldamente sul podio assoluto provvisorio a pari punti con Valsecchi, ma termina solo quarto di giornata. Un weekend dunque non proprio positivo per lui, ma assolutamente ancora in grado di aggiudicarsi il gradino più alto del podio, sia di giornata che di Campionato, quando ci sarà l’ultimo confronto per questo MX Junior 2016.

Quinto di giornata con al suo attivo un bel terzo parziale, e nono in Campionato con 160pt, troviamo Andrea BONACORSI 3°/9° (KTM). Giornata difficile anche per Kevin CRISTINO 9°/4° (Yamaha – 250pt) che dopo essere stato tra i protagonisti assoluti a Ponte a Egola qui ad Esanatoglia accusa ritardi importanti ma riesce a mantenere la quinta posizione in Campionato.

Retrocede in sesta posizione nella generale l’assente per infortunio Andrea ADAMO (Honda Pardi Royal Pat – Red Moto).

Nella 85 Junior l’equilibrio tra Viano e Cassibba regna sovrano, questo è quanto emerge al termine del secondo appuntamento di Campionato, anche se sembra affacciarsi pure un certo Rossi. Ad Esanatoglia però Vince ed esce con un vantaggio minimo di 20pt Andrea VIANO 3°/1° (KTM MGR Motocross Team) che con 420pt guida la provvisoria. Secondo di giornata e terzo nella generale con 305pt, si pone Andrea ROSSI 1°/4° (KTM) forte di una importante e netta Vittoria parziale di manche (oltre che della Pole Position), sicuramente indicativa circa le sue possibilità. Terzo di giornata ma secondo in campionato vicinissimo al leader, con 400pt. ecco confermarsi l’ottimo Gaetano CASSIBBA 2°/3° (Husqvarna – FRC Racing Team). Quarto di giornata con al suo attivo un bel secondo posto, e quarto pure in Campionato con 232pt. si legge Daniel GIMM 7°/2° (KTM). Quinto di giornata un regolare Giorgio DI CRESCENZO 4°/6° (KTM  Pardi Royal Pat) che gli vale complessivi 197pt. e la settima posizione in Campionato. Mantiene la quinta posizione Mattia PAGLIONICO 5°/12° (KTM, 227pt). Mentre si registra l’uscita di scena Alberto LADINI (KTM) che a ponte Egola aveva guadagnato la terza posizione assoluta.

Cambia il vertice della 65 cadetti, che passa dalla mani di LATA (oggi penalizzato da un ritiro nella frazione iniziale) a quelle di un nervosissimo (nella seconda manche) Matteo Luigi RUSSI 1°/2° (KTM Pardi Royal Pat – 372pt),  già autore di una Vittoria parziale a ponte Egola. Si guadagna la seconda posizione di giornata e mantiene brillantemente anche la seconda di campionato Ferruccio ZANCHI 2°/3° (KTM Fiamme Oro Team Solarys – 345pt.). Si inserisce ai vertici della classifica di giornata con un bel terzo assoluto e buon quinto nella generale con 218pt. Francesco GAZZANO 3°/4° (KTM), mentre quarto di giornata e in  Campionato con 235 punti un sempre più convincente Filippo FARIOLI 4°/5° (KTM Farioli). In quinta posizione di giornata ma terzo in Campionato troviamo il fortissimo Valerio LATA 0°/1° (KTM Milani – 340pt), ancora assolutamente in grado di dire la sua per la Vittoria finale.

Ora l’attenzione si sposta sull’ultimo dei tre appuntamenti programmati, che si terrà il prossimo 17 e 18 settembre a Ottobiano (PV), dove sul circuito South Milano si decreteranno tutti i Campioni MX Junior 2016.