Fuoristrada

Enduro – Bandiera a scacchi per il tricolore Major 2012

ROMA – Dopo il via ufficiale dei campionati Under23/Senior e Mini è giunto il momento di tagliare i nastri di partenza anche per il Major che domenica 1 aprile sbarcherà in Sardegna per la prima prova della stagione “ventidodici”.

Passaggio di testimone tra Sicilia e Sardegna. Ad ospitare la prima trasferta targata 2012 per il tricolore Major sarà infatti questo weekend la seconda maggiore isola italica, la Sardegna, che farà riaccendere i motori del campionato over33 grazie alla volontà del Moto club Dorgali e del suo presidente Salvatore Mele.

Quella sarda sarà la prima delle cinque prove in calendario per questa stagione che vedranno in Bobbio, Alassio, San Giacomo di Roubent e Pistoia le protagoniste delle sfide per la conquista del tricolore “zerododici”.

Ad ospitare la manifestazione delle due ruote artigliate sarà l’ormai conosciuta Cala Gonone, già protagonista dell’Enduro nazionale per aver ospitato nel 2008 gli Assoluti d’Italia e nel 2010 l’Under23/Senior.

Il paese, situato in provincia di Nuoro, oltre ad essere un noto centro turistico balneare, conserva importanti testimonianze della civiltà nuragica, nata e sviluppata in questa regione dal 1700 a.C. circa.

In queste terre ricche di storia i nostri 216 cavalieri over33 iscritti alla prova andranno a sfidarsi per il primato in campionato affrontando le speciali messe a punto dagli uomini del moto club organizzatore insieme a quelli di Iglesias, Motorbike Iglesias Fluminimaggiore, Carbonia, Gonnesa, Oliena, Perdasi Devogu.

Scattate le ore otto domenica 1 aprile i piloti al via si daranno battaglia prima nel Cross Test, situato su un terreno sabbioso per una lunghezza di circa 3000 metri che saranno ripetuti per 4 volte, una in più rispetto ai tre giri previsti poiché a fine gara verrà effettuato un mezzo giro dove sarà affrontata la prova fettucciata.

L’altra speciale che i nostri alfieri andranno a cavalcare sarà l’Enduro Test che sarà caratterizzata da un fondo ricco di pietre, tipiche della zona per un totale di 4500 metri di lunghezza.

Le operazioni preliminari si svolgeranno nella giornata di sabato 31 marzo presso gli impianti sportivi di Cala Gonone dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 16.00, durante le quali saranno distribuite ai piloti le nuove tessere Axiver Card e un buono sconto per la visita all’Acquario del paese e uno per il Museo Naturalistico “S’Abba Frisca”, offerti dal moto club Dorgali.

Segnaliamo anche per questo campionato alcune importanti novità targate 2012 che riguardano principalmente l’attività esterna alla gara, con l’attuazione di norme che andranno a regolarizzare la vita nei paddock. E’ vietato infiggere picchetti su asfalto e/o pavimentazione e lasciare sul posto i rifiuti. E’ obbligatorio circolare con casco e  targa originale, anche se in area non aperta al traffico, sia per piloti che accompagnatori, mentre all’inizio di ogni prova speciale ci sarà posizionato un orologio/semaforo per regolarizzare l’entrata ed evitare così l’eventuale creazione di code e conseguenti ritardi.

Altra importante comunicazione riguarda la prova fonometrica dove il limite massimo viene ridefinito  a 112 dB/A, adottando sempre il sistema 2 mt max.

Vi aspettiamo pertanto a sostenere i nostri alfieri domenica 1 aprile a Cala Gonone!