Fuoristrada

Enduro al via:attenzione alle patenti!

 Roma, 25-02-2013. Il prossimo 3 marzo parte il Campionato Italiano Under 23 e Senior di Enduro ad Andora (Sv).

La FMI invita tutti coloro che hanno intenzione di partecipare, a verificare di essere in possesso di una patente valida.
 
A partire dal 19 gennaio 2013 infatti, le patenti riconosciute sono le seguenti:
 
AM (50cc) 14 anni
A1 (125cc-11kw) 16 anni
A2 (35kw) 18 anni
A (no limiti) 20 anni se già A2 da 2 anni
24 anni accesso diretto
 
Naturalmente le patenti acquisite secondo la vecchia normativa, prima del 19 gennaio 2013, restano valide. Chi invece sta svolgendo gli esami per ottenere la patente in questo periodo ricade sotto le nuove norme.
 
In questo momento di passaggio si sono verificati numerosi problemi organizzativi all’interno delle Motorizzazioni civili e in molti casi gli esami sono stati sospesi.
 
La FMI comunica che sarà permesso gareggiare solo ai piloti in possesso di regolare patente di guida, mentre non potranno essere prese in considerazione richieste da parte di chi ha il foglio rosa e attende di fare l’esame.
 
Questa comunicazione ha l’obiettivo di evitare viaggi e spese inutili da parte di chi non è in regola, seppure non per propria colpa. LA FMI, dopo essersi consultata con il ministero competente, non è infatti autorizzata ad effettuare deroghe, in quanto ciò andrebbe contro la legge, causando, di conseguenza, anche problemi assicurativi.