Motociclismo

Ed. Stradale: nuovo progetto sull’incidentalità stradale a Foggia

I Formatori di Educazione Stradale del Team Traiettorie/Motoclub Foggia hanno presentato presso il Liceo Einstein di Cerignola (FG) il nuovo Progetto di educazione stradale denominato “Il Pedone più Sicuro”.
Il progetto, che mette l’accento sulle cause dell’ incidentalità riguardanti il pedone, ha permesso parallelamente un’analisi approfondita delle problematiche relative a tutta “l’utenza debole” della strada, approfondendo cause e specificità dell’incidentalità sul territorio.
I Formatori federali hanno articolato il progetto in due parti: la prima teorica con lezioni in aula sulla figura del pedone, del ciclista e del ciclomotorista/motociclista, la seconda pratica, presso il cortile della scuola. Qui i Formatori Domenico Corvino, Antonio Longo, Michele Piemontese, Alessio Saliani, Luigi Scapato, coordinati da Vincenzo Mancini hanno effettuato simulazioni riguardanti i più frequenti incidenti stradali cittadini come: sorpassi sulle strisce pedonali, sorpassi agli incroci, aperture improvvise di sportelli e tamponamenti per mancanza di distanza di sicurezza, oltre a simulare il primo soccorso di un infortunato della strada. Al termine delle simulazioni gli studenti hanno partecipato alle esercitazioni di guida dello scooter e del motociclo.
Questa intensa esperienza ha portato alla costituzione di un laboratorio formato dagli studenti che hanno preso parte al progetto. I giovani effettueranno un’attenta analisi del territorio onde individuare le zone della città a maggior rischio incidentalità stradale, mettendo a fuoco le problematiche e individuando le proposte correttive più idonee. Da questo lavoro si redigerà una pubblicazione contenente la “Mappa Cittadina dell’Incidentalità” che sarà diffusa presso tutte le scuole della città nonché un “Video – Clip di Sensibilizzazione” che sarà trasmesso a ciclo continuo su appositi tabelloni luminosi cittadini.