Fuoristrada

Conclusione positiva dei Corsi Teorico Pratici Off-Road in Sardegna

Il 2 e 3 ottobre, si è svolto l’ultimo stage 2010 dei corsi CTP di Guida Fuoristrada, basato sulla Preparazione Avanzata e curato dal MC MCM Gonessa, nell’impianto comunale di Arena Cross a Gonnesa (CI).

 

I Corsi Teorico Pratici si sono articolati in quattro stage, grazie alla disponibilità dei Moto Club Siniscola, Arborea, San Giorgio di Perdasdefogu e MCM Gonnesa. I primi tre stage sono stati incentrati sulla Preparazione Basica e si sono svolti: l’1 e 2 maggio nel Campo Permanente di Berchida (NU), con organizzazione curata dal MC Siniscola; il 3 e 4 luglio nell’Impianto Provvisorio di Arborea (OR), curato dal MC Arborea; il 18 e 19 settembre nell’Impianto provvisorio di Perdasdefogu (OG), curato dal MC San Giorgio.

I ragazzi che hanno partecipato ai quattro appuntamenti sono stati 42.

 

I corsi CTP di Guida Fuoristrada sono nati con l’obiettivo di fornire ai piloti più giovani del settore Fuoristrada l’opportunità di apprendere i fondamentali della tecnica di guida direttamente in Sardegna, senza dover affrontare costose e talvolta impossibili trasferte fuori Regione. Punto fisso del percorso formativo proposto dal Comitato Regionale FMI Sardegna, condiviso dal Settore Tecnico FMI, è stato quello di impostare un’attività didattica ad ampio raggio, rinunciando volutamente, data la giovanissima età dei partecipanti, alla Specializzazione Motocross / Enduro, ma incoraggiando i minienduristi a migliorare la loro tecnica su percorsi di cross e i crossisti su percorsi di enduro, talvolta anche hard. E’ stata un’esperienza unica, che ha impegnato per 8 giorni, oltre ai piloti e ai loro genitori, i Coordinatori Regionali Maurizio Cubadda e Aldo Mocci. I quattro corsi sono stati tenuti dai Tecnici Federali: Cristian Stevanini, Aimone Dal Pozzo, coadiuvati da Andrea Dentis, Fulvio Maiorca e Maurizio Sanna Cocco. Paziente e instancabile il preparatore atletico Emanuele D’Artibale, che anche nelle pause del corso, è stato sempre disponibile a fornire indicazioni e consigli ai piloti. Il più soddisfatto di tutti è certamente il Presidente del Comitato Regionale FMI Sardegna Ettore Pirisi, che caparbiamente ha portato avanti il programma anche quando sembrava dovesse interrompersi per la rinuncia di qualche organizzatore. La serie di corsi CTP in Sardegna può definirsi un progetto “sperimentale” che ha richiesto delle correzioni in corso d’opera, soprattutto dal punto di vista logistico. L’obiettivo primario dell’iniziativa, rappresentato dal miglioramento delle prestazioni tecniche e atletiche dei singoli, sarà apprezzato solo nella prossima stagione, ma certamente già da subito è possibile affermare di avere raggiunto un importante obiettivo, non secondario: avere creato un gruppo di giovani piloti altamente motivato e coeso, indipendentemente dalla disciplina che nei prossimi anni i ragazzi sceglieranno di praticare.

 

A seguire i nomi dei 42 piccoli piloti coinvolti nei quattro appuntamenti con i CTP:

Matteo Fenu, Fabio Bozzato, Yuri Arena, Michele Aru, Giulia Congiu, Riccardo Orru’, Marco Uda (MC Iglesias); Michael Lecis, Claudio Massa, Daniele Pitzeri, Laonardo Garau, Lucia Diana, Giovanni Cubadda (MC MCM Gonessa); Sergio Piras, Giancarlo Marino, Filippo Pedoni, Nicolò e Riccardo Sanna (MC Sorso); Kevin Pinna, Simone Picciau, Federico Ballisai, Andrea Comparato, Riccardo Mainas (MC Carbonia); Claudio Spanu, Damiano Grispu, Lucio Monni, Edoardo Rosa, Delia Fronteddu (MC Dorgali); Thomas Piras e Riccardo Pusceddu (MC Il Centauro); Francesco e Michela Farci (MC TeamXtreme); Giuseppe Quidacciolu e Marco Frau (MC Tempio); Daniele Mocci (MC Terralba); Gabriele Gala (MC Gallura Off&Road); Gabriele Sanna (MC Portocervo); Francesco Fadda (MC Olbia); Simone Campanaro (MC Arborea); Massimiliano Locci (MC Motopoint); Mattia Pische (MC Nuoro); Antonio Luigi Maulu (MC Seneghe).