Moto Club

Co. Re. Sicilia. Premiazioni dei Campioni Regionali 2015 e Riunione Annuale con i Motoclub

Si sono svolte domenica 17 gennaio, presso il Main Palace Hotel di Roccalumera (ME), le Premiazioni dei Campioni 2015 del Comitato Regionale FMI della Sicilia unitamente alla Riunione Annuale con i Motoclub.

Parterre importante quello della giornata siciliana con presenze importanti oltrestretto ad iniziare dal Consigliere Federale Antonino Schisano, il presidente del Comitato Regionale FMI Friuli Venezia Mario Volpe, il presidente del Comitato Regionale Toscana Andrea Vignozzi, il presidente del Comitato Regionale Calabria Luigi Mamone, ma sempre dalla Federazione presenti Onelio Salsano (comitato Trial) e Vincenzo Bruno, Responsabile Manifestazioni Turistiche Area Sud. Ma anche dalla Sicilia in tanti hanno voluto testimoniare il grosso spessore dell’attività del Comitato Regionale delle Sicilia, a partire dal Consigliere Federale Domenico Sotera, continuando per il presidente emerito del Comitato Regionale FMI Sicilia Salvatore Musco Iona, il Fiduciario Area Sud del Gruppo Commissari di Gara Alfredo Sansone di Capobianco, il commissario internazionale Paolo Savettiere, i tecnici impianti Venerando Caruso e Francesco Antonuccio e il referente Moto d’epoca Roberto Mangione.

Premiazioni divise in due parti ed intercalate dalla riunione con i motoclub. Di mattina premiati i campioni del Turismo, Velocità, Minicross, Motocross e Motocross d’Epoca. Nell’ambito della premiazione è stata presentata la novità Motocross 2016 che è costituita dalla istituzione della classe femminile della quale si è presentata una folta rappresentativa.

Nel primo pomeriggio la riunione con i motoclub, iniziata dal delegato del Consiglio Federale Antonino Schisano che ha illustrato le novità 2016 della Federazione, a seguire un lungo intervento del Presidente del Co.Re. Sicilia Francesco Mezzasalma che ha ripercorso il 2015, tracciato il 2016 ed annunciato il suo ritiro a fine mandato dal ruolo di Presidente del Comitato per motivi personali che lo portano fuori regione. Ampia solidarietà da parte dei club che hanno portato ad un momento di commozione vista la vicinanza del presidente ai club siciliani. Nello stesso tempo, il presidente, non ha nascosto la sua volontà a voler proseguire la carriera politica federale con una sua eventuale candidatura a Roma dove “non tutti sono amici come in Sicilia”. Sono seguiti diversi interventi di incoraggiamento da parte degli intervenuti che hanno appoggiato la candidatura del presidente Mezzasalma a Roma e addirittura, il Consigliere Federale Domenico Sotera, ha azzardato, nella sua competente visione, anche un eventuale “grande passo” di Francesco Mezzasalma verso la presidenza federale.

A seguire la premiazione dell’enduro, enduro Sprint, enduro indoor e regolarità con la consegna di ben 25 Award 2015, riconoscenza che tutti gli anni il Comitato Regionale Sicilia riserva a chi si distingue nell’attività sportiva e/o di supporto allo Sport.

Francesco Mezzasalma, Presidente Co. Re. Sicilia: “Sono estremamente soddisfatto della partecipazione innanzitutto degli sportivi, incredulo delle attestazioni di stima ricevute dalla “politica”. Per il futuro vedremo, non sono tutte rose e fiori! Ringrazio il consigliere Sotera per la stima dimostrata, mi onora ma non mi sento all’altezza di quel ruolo importante. In questo momento comunque quello che mi interessa precipuamente è il 2016, che tutto vada bene in regione e che i nostri sportivi siano contenti dell’attività che abbiamo confezionato per loro. Il resto è corollario!”