Fuoristrada

C.I. Minienduro – Anche a San Severino Marche è dominio Verona

Terzo successo consecutivo per il veneto Verona che si aggiudica classifica generale e di classe facendo registrare il miglior tempo. Conferma anche per Morettini e Macoritto nella Esordienti e Aspiranti 50, mentre la Baby viene conquistata da Gabriele Pasinetti. Il Motoclub Bergamo vince tra i club.
Sotto un caldo sole primaverile si è svolta ieri la terza prova del tricolore MiniEnduro che ha visto in San Severino Marche (MC) il suo palcoscenico.
La cittadina marchigiana ha infatti ospitato il fatidico giro di boa della stagione duemiladodici svoltosi ieri, domenica 10 giugno, grazie alla volontà del motoclub Simoncini Racing, organizzatore dell’evento, che, sotto la guida del suo presidente, l’ex pilota di specialità, Juri Simoncini, ha messo in piedi una gara davvero bella ed impegnativa.
79 i piccoli campioni che hanno preso il via dall’Hobby Park, una particolare area dedicata all’avvio dell’attività sulle due ruote tassellate situata in località Valle dei Grilli Camere.
Un percorso di circa 10 km ha impegnato i nostri aitanti piloti in miniatura che con le loro piccole moto si sono cimentati in due prove speciali, un Enduro Test, affrontato subito dopo la partenza e un Cross Test, posto al termine del giro.
La prova in linea era caratterizzata da un terreno duro e sassoso, con passaggi tecnici nel sottobosco, e su tronchi, mentre il fettucciato era disposto su pratone ricco di sali e scendi. Sei i giri affrontati, per un totale di 60 km.
A prevalere su tutti è stato nuovamente Andrea Verona che fa registrare il miglior tempo di giornata per la terza volta in questa stagione in sella alla sua KTM 85cc con un totale di 35’55”15, mettendo alle sue spalle, distaccato di 15 secondi, Matteo Pavoni (KTM) e Lorenzo Marcoritto (Suzuki Valenti).
Verona fa sua anche la classe Aspiranti 85, seguito dallo stesso Pavoni e da Andrea Conigliaro (KTM), mentre la classe Aspiranti 50 viene completata dai piloti Lorenzo Macoritto, vincitore di giornata, Alessio Croci (HM) e Federico Piccini (Suzuki Valenti), rispettivamente al secondo e terzo posto del podio.
Medaglia d’oro nella Esordienti per Manolo Morettini (KTM), che colleziona la sua terza vittoria stagionale prevalendo su Nicolò Rumi (KTM) e Giovanni Bonazzi (KTM).
Tra i Baby vittoria per Gabriele Pasinetti che s’impone in sella alla sua KTM mettendo dietro di sé Daniele Delbono (KTM) e Emanuel Paglialunga (KL Kawasaki. Assente il leader di campionato Andrea Adamo.
Tra le squadre vittoria per soli due punti per il Motoclub Bergamo grazie a Morettini, Pasinetti, Bonazzi e Capoferri, seguito dal Motoclub Gaerne (Verona, Macoritto, Degiacomi, Panigas) e dal Val Luretta (Rumi, Delbono, Zilli, Razza), terzo a 42 punti.
Prossimo appuntamento con le giovani promesse dell’Enduro nazionale è fissato per il 22 luglio. Ad ospitare il quarto e penultimo round stagionale sarà il Motoclub Monferrato, pronto ad accogliere i nostri piloti in miniatura in terra piemontese, e più precisamente a Frassinello, in provincia di Alessandria.