Fuoristrada

C.I. Minicross: prove rimandate a domenica causa pioggia

Finora è stato il maltempo il vero protagonista dell’ultima prova dell’Italiano Minicross a Parodo. Fin dagli scorsi giorni la pioggia autunnale ha accompagnato le attività di preparazione alla gara, sia per quanto riguarda team e piloti, sia per quello che riguarda il lavoro svolto dal Motoclub Cairo Montenotte, in collaborazione con l’Off Road Pro Racing.
 
Sabato mattina un pallido sole ha permesso lo svolgimento delle prove libere, su una pista, che nonostante il maltempo dell’ultima settimana, ha dimostrato di saper reggere bene l’acqua piovana, grazie al sistema di drenaggio ed al continuo lavoro degli addetti alla pista. Purtroppo un violento acquazzone ha sorpreso tutti nel momento della pausa pranzo, ed il direttore di gara, vista l’intensità e la durata della pioggia, è stato costretto a far uscire dal pre-parco i Senior, già pronti al cancelletto per la sfida della pole.
 
In seguito non c’è stato modo di poter svolgere le prove di qualificazioni, per cui il programma di gara odierno è stato sospeso. Di conseguenza domenica 20 settembre, il Warm-Up avrà valore di qualifica per le posizioni che i piloti dovranno tenere in partenza di manche.
 
Non resta che rinnovare l’appuntamento a Paroldo: ogni possibilità relativa allo svolgimento della gara è stata presa in considerazione e sono presenti tutti gli ingredienti per assistere ad una competizione degna di un finale di campionato. Inoltre, secondo le previsioni meteo, pare che sarà il sole ad accompagnare l’assegnazione del titolo di Campione Italiano Minicross, nelle quattro categorie: Senior, Junior, Cadetti e Debuttanti.