Fuoristrada

C.I. Flat Track – Gara 5 a Misano

 Venerdì 13 settembre a Misano Adriatico si è disputata la gara 5 del Campionato Italiano Flat Track. I bravissimi Paolo Salvatelli e Giovanni Verdenelli insieme ai componenti del Motoclub Bikers Cave, hanno realizzato per l’occasione un ovale di 270 metri nell’arena 58; area dedicata a Marco Simoncelli nella quale si sono susseguite una miriade di esibizioni a corollario del Mondiale di moto GP.

La società Traversi Ssd Arl ha invece provveduto all’organizzazione tecnica della gara che si è rivelata davvero emozionante.

Notevole l’affluenza di pubblico fin dalle prove del pomeriggio; spettacolo in tribuna con la presenza di numerosi Vip del motociclismo fra i quali Guido Meda e Mattia Pasini, ma soprattutto in pista, dove ciascun pilota hanno dato il massimo.

Presenti alla gara tutti i migliori traversisti italiani ai quali si sono aggiunti i giovanissimi Francesco Cecchini e Federico Fuligni piloti di belle speranze della velocità; Ivan Clementi dalla Superbike ed Emanuele Liberati dal Trofeo Honda Hornet.

Come ormai d’abitudine, la gara è stata battagliata fin dalle batterie con duelli gomito e gomito (nel vero senso della parola …) ed arrivi al fotofinish.

Al termine delle 9 batterie di qualificazione Jacopo Monti totalizzava il miglior punteggio, su Marzotto, Vesprini, e Moschini; mentre venivano eliminati con molto rammarico Stevanini, Fuligni, Marchina e Galletti.

Ulteriore selezione dopo le semifinali e la last chanche, che registravano l’eliminazione dei comunque validi Bettali, Marchini, Vitangeli e Clementi; restavano quindi in gara solo i12 piloti che si sarebbero giocati la vittoria nella finale.

A vincere è stato Fabrizio Vesprini in sella alla Fasciani Corsa.

Grazie ad una partenza al fulmicotone ha affrontato in testa la prima curva  per poi acquisire vantaggio fin dai primissimi giri e rendersi intangibile. Al secondo posto con rammarico Vittorio Emanuele Marzotto (Ots 01); partito quarto ha faticato a risalire il gruppo ed è riuscito a conquistare  la seconda posizione solo a due giri dal termine.

Terzo il coriaceo Daniele Moschini (Gueru), che precedeva Jacopo Monti.

Quinto posto per il bravissimo Lucas Nicolas Foresti al suo miglior risultato in carriera; poi  Marco Belli, Manuel Dal Molin, Massimiliano Andreotti, e Marco Buzzi.

Decimo classificato Emanuele Liberati; undicesimo il debuttante Francesco Cecchini che senza una scivolata avrebbe concluso sicuramente ben più avanti e dodicesimo il regolare Gianluca Compri.

La classifica del Campionato vede in testa Vesprini (122) al quale basta un punto nella prossima gara per aggiudicarsi il titolo; segue Marzotto (98), Belli (89), Moschini (74), Buzzi (55), Monti (52), Dal Molin (46), Foresti (40), Andreotti (44), Bettali (43) ecc..

Prossimo ed ultimo appuntamento: Gara 6  il 20 ottobre a Badia Calavena (VR).

Clicca qui per le classifiche