Mototurismo

Buon successo al Trofeo Motodonna di Calerno

Il TMD continua ad essere all’insegna del buon tempo, buon mangiare e buona presenza di donne. Il moto club Tricolore di Calerno ha organizzato al meglio l’evento convogliando l’intera manifestazione in un’ unica struttura dal campeggio, l’iscrizione, i pasti e l’intrattenimento del sabato sera che si è potratto fino a tarda notte con molto successo. I giri turistici sono stati due, uno il sabato pomeriggio di circa 80 km e uno la domenica di circa 30 km entrambi con una sosta. Tanti premi gastronomici sia per le premiazioni ufficiali della F.M.I. e del trofeo motodonna abbinate alle tradizionali coppe; e sia per i giochi e gli intrattenimenti organizzati dal moto club al campo base del motoraduno. Un momento molto toccante è stato il saluto che una delegazione delle donne motocicliste hanno portato nel luogo in cui è stato ritrovato il corpo del piccolo Tommy, organizzato dal comitato regionale Emilia Romagna rappresentato dal commissario Claudio Gnani e Sara Velini come membro della commissione turistica della federazione motociclistica italiana.