Motociclismo

Avviata indagine dal Procuratore Federale FMI

Facciamo riferimento ad un messaggio di posta elettronica ricevuto dalla FMI e da alcune testate di settore in data 29 aprile 2008.


 


Nel messaggio, inviato dal signor Alessandro Bonati, si ipotizzava un sabotaggio, avvenuto a Magione nella notte tra sabato 26 e domenica 27 aprile, agli pneumatici delle moto di due piloti.


 


Il Procuratore Federale della Federazione Motociclistica Italiana, avvocato Antonio De Girolamo, informato in data 30 aprile, chiedeva immediatamente informazioni al mittente del messaggio, onde potere attivare un’indagine nel più breve tempo possibile.


A tale richiesta di informazioni è stato risposto, telefonicamente, solo in data 5 maggio.


 


Dopo questo primo scambio di contatti, l’Ufficio del Procuratore Federale ha avviato un’indagine sui fatti denunciati, predisposto la convocazione dei denuncianti e previsto una perizia tecnica sugli pneumatici oggetto della denuncia.


 


L’obiettivo è di fare luce su un episodio che, se confermato, sarebbe di estrema gravità e assolutamente inammissibile nella pratica sportiva motociclistica, così come nella vita quotidiana.