Fuoristrada

Assoluti EnduroOldrati, Salvini e BallettiCampioni Italiani

 I portacolori di Husqvarna, Honda e KTM vincono con una prova di anticipo le rispettive classi. Alex Salvini fa sua la classifica assoluta grazie anche al ritiro del diretto avversario Johnny Aubert. Il Team Marquis si laurea campione italiano nella categoria riservata ai Team Indipendenti.

Si è conclusa la prima giornata degli Assoluti d’Italia/Coppa Italia a Edolo. Giunti in terra bresciana per l’ultima tappa della stagione, il gruppo del massimo campionato nazionale si è cimentato oggi, sabato 27 settembre, nel settimo e penultimo appuntamento 2014. Tre prove speciali, articolate lungo un percorso di due ore, ripetute quattro volte hanno delineato la giornata di gara che ha visto l’assegnazione di cinque titoli nazionali. Bottino ricco per il pilota di Honda Redmoto Alex Salvini, che fa sua sia l’Assoluta che la classe E2, mentre si aggiudicano la propria categoria Thomas Oldrati (E1) e Oscar Balletti (E3).

Giornata elettrizzante quella della classe E1 dove uno scatenato Alessandro Battig si è reso protagonista della categoria concludendo a pochi secondi dallo stesso Oldrati. Altro titolo tricolore per il Team Marquis Motorace che si laurea campione italiano fra le squadre indipendenti. In ballo ancora le classi E1 2t e Motoclub. Tra i giovani Under23 brillante vittoria per il giovanissimo Matteo Bresolin, che fa sua anche la settima posizione assoluta.

Primo vincitore duemilaquattordici anche nella Coppa Italia; a conquistare l’ambita tabella verde è Luca Apollonio che vince la classe Cadetti!

Assegnato anche il Trofeo X-CUP Polediffusion.com; l’uomo xtreme 2014 è Alex Savini che vince con 116 punti su Aubert e Balletti.