Mototurismo

Alessandria ed Avigliano: in comune il caldo torrido

Il Madonnina dei Centauri 2016 di Alessandria e Castellazzo Bormida è stato caratterizzato da un clima torrido ed afoso, che ha reso difficile la partecipazione e più ancora la sfilata delle migliaia di moto nel centro di Alessandria, di fronte alle Autorità che avevano partecipato alla cerimonia religiosa all’interno del Santuario della Madonna protettrice dei centauri, la Madonna di Creta. Ad accendere la fiaccola sul tripode di fronte al Santuario era stato Guido Bottino, questa volta nella meritatissima veste di Presidente d’Onore della manifestazione, in riconoscimento della sua autorevole appartenenza e militanza in FMI come capo indiscusso del moto club attualmente Campione d’Italia, il Moto Club Alba. E proprio il Moto Club Alba si è aggiudicato la classifica dei moto club italiani con una squadra da presenza record ( 65 ) davanti ai grossi club piemontesi (Smorbi Group e Colli di Crea, nell’ordine). Sempre elevata la presenza degli esteri (199) che conferma la natura internazionale di questo evento.

Pubblichiamo la graduatoria del Trofeo Turismo Sud dopo la 8° Prova di Avigliano (PZ), evento anch’esso condizionato dal clima torrido, dominato dal Moto Club King of Kings con presenza record di gruppo (42),che ormai ha preso il volo in classifica, in assenza-almeno ad Avigliano- degli altri due club che lo seguono . Ma il tutto è rimandato al prossimo week end, con il confronto inevitabile, questa volta, nella prova di Campionato e TTS di Ascea, dove si giocano le posizioni i moto club Centauromenium, Centauri del Tirreno, Salandra e Delle Ceramiche.

Trofeo Organizzatori 2016 all’11.07

Graduatoria Trofeo Turismo Sud al 11.07.2016