Velocità

Al Sachsenring prima giornata di lavoro per il San Carlo Team Italia

Le prove libere in Germania

Le prime due sessioni di prove libere al Sachsenring hanno inaugurato l’ultimo round del Mondiale Moto3 in programma prima della pausa estiva. Con il capoclassifica di campionato Danny Kent (Honda) confermatosi il più veloce in pista grazie al riferimento di 1’26″937, i portacolori del San Carlo Team Italia hanno incontrato non poche difficoltà, pagando dazio al riscontro del cronometro.

Seguendo una strada inedita nella definizione della miglior messa a punto per lasciarsi alle spalle una serie di gare al di sotto le aspettative, Matteo Ferrari ha ritrovato il feeling in sella alla Mahindra MGP3O #12 nelle impegnative staccate del Sachsenring, ma non ancora un congeniale bilanciamento in fase di apertura del gas.

Per questa ragione il pilota riminese figura 32° nella graduatoria combinata dei tempi in 1’29″229, poco meglio rispetto al compagno di squadra Stefano Manzi, 34° frutto dell’1’29″702 conseguito nella mattinata dopo aver vissuto una seconda sessione di prove libere caratterizzata da diversi contrattempi.

L’intera news sul sito del San Carlo Team Italia