Fuoristrada

Adrien Chareyre si aggiudica il GPdi Sicilia Supermoto

 Triscina (TP), 15 settembre 2013 – Si chiude con la vittoria dell’iridato francese Adrien Chareyre il week-end trapanese, sesta e penultima prova del Campionato del Mondo Supermoto 2013.

Il transalpino e la sua Aprilia vincono la manche di chiusura della classe S1 terminando secondi nella ripresa dominando l’appuntamento con il GP di Sicilia sul circuito triscinese rimanendo secondi in campionato, con il finlandese leader della graduatoria mondiale Mauno Hermunen, secondo, bravo a vincere la prima manche e ad inseguire in gara-2 incrementando il suo vantaggio in campionato quando manca una sola prova alla conclusione della stagione. Adrien però ha realizzato la gara più bella e proficua della stagione entrando, come mai, nel ritmo di gara della S1. Terzo Thomas Chareyre (TM Factory Racing), campione del mondo in carica e ora secondo in classifica pur avendo faticato quest’anno più del solito per restare sempre in lotta per il titolo. Quarta posizione per il lodigiano del team Suzuki Valenti Bikers Racing, Andrea Occhini, il quale nonostante qualche errore è riuscito a distinguersi come miglior azzurro del weekend dopo aver ottenuto un settimo e un quarto posto nelle due frazioni.

Clicca qui per le calssifiche