Misano Classic Weekend. La gara di Endurance

La serata di sabato del Misano Classic Week Enduro si è illuminata con il main event della manifestazione, ovvero la gara di Endurance. Sotto un cielo minaccioso, ma in assenza di pioggia, ben 31 equipaggi hanno preso il via puntualmente alla 18.30 con la classica ed emozionante partenza stile Le Mans. Subito, fra i protagonisti, l’equipaggio dei fratelli Guareschi con la Moto Guzzi insieme agli austriaci Rampula e Zaiser sempre su Moto Guzzi.

Quattro le categorie in gara, tutte decisive per l’assegnazione dei titoli italiani in quest’ultima prova. Dopo il carosello dei cambi pilota e dei rifornimenti, nella notte illuminata dai fari si arriva nella fase finale con emozionanti colpi di scena.

Giorgio Cantalupo autore della pole, scivola alla curva Rio ed è quindi costretto al ritiro, mentre in testa passano Veghini e Greggio con la Bimota ma devono poi cedere a Guareschi e Zaiser. Sembra ormai vittoria ipotecata da Zaiser e Rampula ma una caduta di quest’ultimo regala una meritata vittoria ai due parmensi Guareschi si impongono sul traguardo davanti a Zaiser e Rampula mentre sul terzo gradino finiscono greggio Veghini su Bimota.

Classifica di gara assoluta
1. Guareschi Guareschi – Moto Guzzi
2. Rampula Zaiser – Moto Guzzi
3. Veghini Greggio – Bimota

Classifica di gara classe 750 TT
1. Rubini Rizzardi – Moto Guzzi
2. Licini Agueci – Moto Guzzi

Classifica 750 TT
1.Caschera Parravano – Kawasaki
2. Bonifacio Giordani – Suzuki
3. Maestrini Gabellini – Ducati

Classifica Classic 1000
1. Guareschi Guareschi – Moto Guzzi
2. Dressino Scheuer – Kawasaki
3. Oltmanns Stark – Ducati

Classifica Maxi Classic
1. Rampula Zaiser – Moto Guzzi
2. Veghini Greggio – Bimota
3. Sardi Bellucci – Segoni

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI