Fuoristrada

MX Nazioni. Italia 14°

Vittoria della Francia davanti a USA e Belgio

Titoli di coda sul Motocross delle Nazioni. Si è chiusa oggi a Ernée l’edizione 2015 dell’MX of Nations e a trionfare sono stati i padroni di casa della Francia, che hanno piegato ancora una volta gli Stati Uniti con il Belgio sul terzo gradino del podio. Dopo aver centrato ieri l’obiettivo principale, quello di disputare la finale A, la Maglia Azzurra ha chiuso oggi in 14° posizione. Un risultato positivo per il trio Bernardini, Cervellin, Monticelli, che hanno avuto l’occasione di fare esperienza misurandosi con i migliori specialisti della disciplina, riuscendo ad ottenere anche dei buoni risultati individuali.

Nella prima manche (MXGP + MX2) Michele Cervellin ha ottenuto una bella 14° posizione. Grazie a tempi sul giro di tutto rispetto e lottando alla pari di piloti più esperti è risalito dalla 17° piazza del primo giro fino alla 14°. Ivo Monticelli, invece, ha avuto qualche difficoltà in più proprio nelle curve iniziali e ha terminato la gara 27°.

Nella seconda manche (MX2 + MX Open) Cervellin ha accusato un po’ di stanchezza, e nonostante una buona partenza ha chiuso 27°, mentre Bernardini ha ottenuto la 26° posizione sfruttando un buon avvio e cercando di ridimensionare il gap di cilindrata. Nella terza manche (MXGP + MX Open) Monticelli ha tagliando il traguardo in 22° posizione, con Bernardini 24°.

clicca qui per leggere il resto della news sul sito Maglia Azzurra