Mototurismo

Motoraid e Vesparaid Trento-Bondone: un successo

Far partecipare alla stessa manifestazione gli appassionati di regolarità su strada, i possessori di moto e i conduttori di scooter Piaggio (in questo caso associati al Vespa Club d’Italia). Con queste intenzioni è nato e si è svolto  il Motoraid e Vesparaid Trento – Bondone, che proprio grazie a questo requisito ha fatto il pieno di partecipanti. La prova era valida come Selettiva di Campionato Nazionale Motoraid e Trofeo FMI Vespa Sport ed è stata ben organizzata dal Moto Club Trento; ottima la Direzione di Gara affidata alla esperta Sabina Sinini, affiancata da Luigino Faraon, Responsabile Manifestazioni Turistiche FMI.   Anche il servizio dei cronometristi della Assokronos Trentina si è rivelato essere puntuale.

I primi tre della classifica assoluta sono campioni del Motoraid federale: ha prevalso Gaetano Traversi (BMW – Vespa Club Milano) su Fabio DellaVedova (Kawasaki -MC Spinea) e su Gianmaurizio Gatti (Honda- MC Magenta). Al 4° posto il primo della categoria Vespa Piaggio, nonché coordinatore delle attività regolaristiche del Vespa Club d’Italia, Leonardo Pilati (VC Rovereto), primo anche nella categoria Scooter d’Epoca. Primo per le Moto Moderne, Giulio Candio (BMW-MC Magenta); per gli Scooter Moderni primo classificato è Fabio Ederle (VC Rovereto). Interessante il confronto tra le squadre: nell’ordine, si sono piazzate le compagini MC Magenta, VC Rovereto, MC Valsassina.

Si pubblica, oltre che alla classifica assoluta, la situazione dei punteggi da portare in dote per la Prova Finale Unica del Campionato Nazionale Motoraid FMI, con molti piloti che hanno raggiunto il tetto massimo dei 6 punti.

Punti Motoraid al 4 settembre

Classifica Assoluta