Fuoristrada

Mondiale MX2 ad Assen. Bernardini a ridosso della top 10 in gara 2

Bella prova di Lesiardo nell'EMX 125

Quello che si è concluso domenica ad Assen, in Olanda, è stato un fine settimana positivo per il TM MX FMI Racing Team. Sia a livello mondiale che europeo i piloti della squadra italiana si sono tolti belle soddisfazioni.

Sabato sera è stata presentata ufficialmente la squadra azzurra che parteciperà al Motocross delle Nazioni il 26 e 27 settembre in Francia e di cui Samuele Bernardini farà parte insieme a Michele Cervellin e Ivo Monticelli. Parlando di quanto accaduto in pista, dopo le qualifiche MX2 chiuse in 19° piazza, nella prima manche di gara Bernardini è stato costretto al ritiro a causa di un problema tecnico. Nella seconda heat invece, dopo un ottimo scatto dal cancelletto grazie al quale è transitato 5° alla prima curva, Samuele non ha trovato il giusto ritmo ma è comunque passato sotto la bandiera a scacchi in 12° posizione. Punti importanti in vista degli ultimi GP in Messico del 13 settembre e negli Stati Uniti una settimana più tardi.

Il tracciato di Assen è stato il teatro anche dell’ultimo round dell’Europeo MX 125. Morgan Lesiardo in gara 1 è stato autore di una buona rimonta: dopo una caduta in partenza ha terminato la manche in 12° piazza, mentre in gara 2 è stato davvero bravo e grazie ad una gara sempre al vertice ha chiuso 6°. Dal canto suo, Alessandro Manucci ha dimostrato di essere migliorato molto e se riuscirà ad non avere cali fisici durante la gara potrà sicuramente fare molto bene.

L’intera news su magliazzurra.it