Moto Club

MC Brilli Peri. A Montevarchi la 1° Selettiva Zona Sud dell’Italiano MX Junior

La stagione sportiva 2017 del Moto Club Brilli Peri di Montevarchi sta per conoscere uno dei suoi momenti più attesi ed elettrizzanti. C’è infatti grande attesa per la prima selettiva, area centro – sud, del Campionato Italiano Junior di motocross – Technomousse Series, ovvero la più importante rassegna nazionale delle “forze giovani” di questa specialità, che sabato 1 e domenica 2 aprile si disputerà circuito Miravalle.

E la manifestazione, che già nel 2016, proprio in occasione della tappa a Montevarchi, fece registrare uno straordinario successo di partecipazione e di gradimento da parte dell’intero ambiente, si preannuncia ancora in crescita.

Gli organizzatori prevedono infatti una presenza-record di 240 piloti, al via nelle categorie Debuttanti, Cadetti, Junior, Senior e classe 125, mentre il gestore del campionato, che da tre anni è la Off Road Pro Racing del toscano Alfredo Lenzoni, fa sapere che nella ottavo di litro si è già raggiunto con largo anticipo il “tutto esaurito”.

In gioco ci sono i posti per accedere alle tre finali del tricolore (in calendario nel pieno dell’estate, da luglio a settembre) e dunque si preannunciano confronti spettacolari, all’insegna del massimo impegno da parte di tutti i contendenti.

Si aggiunge la curiosità di vedere all’opera degli autentici mini-piloti, come i protagonisti della Debuttanti (8-9 anni di età) o della Cadetti (9-11 anni), già pronti a scendere in pista in sella a mezzi che sono autentiche miniature, anche sotto il profilo tecnologico, delle più note e vistose moto da cross.

Ma tra gli obiettivi del campionato la Federmoto ha fissato anche quello educativo e formativo del carattere, per far crescere gli aspiranti campioni in un tempo breve ed in maniera corretta, non solo dal punto di vista tecnico. Così viene richiesta agli organizzatori una speciale preparazione delle piste, rese più “addomesticabili”, ed è prevista una parte didattica, con briefing obbligatori, soprattutto per i piccoli Debuttanti, che si alterneranno con le attività in pista.

Il programma si articola sull’intero fine settimana e prevede per sabato 1 aprile prove ufficiali e di qualificazione per tutte le categorie, che avranno inizio alle 10.30 e andranno avanti fino alle 17.30, con opportune pause.
Domenica mattina, dopo i warm up, per riprendere confidenza con il tracciato, le manche decisive scatteranno alle 10.00 ed occuperanno l’intera mattinata per riprendere alle 14.00 e concludersi intorno alle 17.00.

Visto il carattere promozionale della manifestazione, il Moto Club Brilli Peri ha deciso di concedere l’ingresso gratuito all’impianto per l’intero week end, anche alle tribune.

Folta e molto ben attrezzata è la rappresentanza del moto club organizzatore che schiera due piloti nella classe 125 (Riccardo Tenti e Gabriele Vanzi) e addirittura una dozzina nelle altre categorie, con alcuni elementi in condizione di svettare nel confronto con i pari età delle altre regioni.

Da non dimenticare che la gara è valida anche per il campionato toscano che, dopo le prime due prove, vede Brando Rispoli al secondo posto nella categoria Cadetti e Tommaso Cape e Samuele Chiantini rispettivamente secondo e terzo nella Junior.

La manifestazione rappresenterà infine una prestigiosa passerella per il “Brilli Peri” e per il circuito di Miravalle, recentemente rinnovato, in quanto al seguito del tricolore junior saranno presenti alcuni grandi marchi del motociclismo a partire dalla Yamaha, che alla 125 ha abbinato un proprio challenge monomarca.