Fuoristrada

Internazionali d’Italia MX – FIAT SCUDO Series: #2 Round Castiglione del Lago (PG) 03/04 Marzo.

Dopo il successo dell’esordio a Montevarchi, gli Internazionali d’Italia MX riprendono il loro corso con la seconda tappa del campionato in programma per questo weekend a Castiglione del Lago, sul crossodromo Internazionale di Gioiella. Sarà un momento importante per il massimo campionato d’Italia perché da questa gara si delineeranno maggiormente le posizioni in classifica. In MX1 continuerà la corsa di David Philippaerts (KTM Red Bull), questa volta non più “bloccato” da Joshua Coppins oppure l’ungherese Kornel Nemeth lo attaccherà insidiandosi nelle prime posizioni? Sarà il riscatto di Cristian Beggi sulla WRM che rafforzerà sul podio i nostri colori, un po’ offuscati nella precedente gara? O forse Chicco Chiodi, ripresosi dalla caduta di Montevarchi e affiancato dal compagno Cedric Melotte in sella all’Aprilia MXV 4.5, darà lustro alla casa di Noale in attesa di vedere il nuovo modello attualmente in test e presto pronto per le gare? Alex Salvini (3C Racing), allenatosi duramente in quest’intermezzo in sella alla Yamaha, avrà trovato il giusto feeling col mezzo e cercherà di strappare preziosi punti, scalando la classifica? E che dire di Cinelli, degno protagonista della passata stagione, si sarà ripreso dalla caduta durante la prima manche di Montevarchi e sarà pronto a dire la sua? Incertezza anche per Stefano Dami, potenziale assente illustre, non ancora certo di recuperare la sua forma fisica a seguito di un crash che gli è costato la frattura del malleolo. Nella MX2 invece il “nostro” Tony nazionale, che ha stra-dominato per stile e tecnica sul tracciato aretino recuperando terreno su tutti gli avversari, continuerà a far segnare tempi da record mandando in delirio gli spettatori? Anche se ancora dolorante alla caviglia sinistra, di certo non sarà lui a lasciarsi intimorire dal norvegese Kenneth Gundersen (Ricci Racing), deciso in questa tappa più che mai a recuperare terreno sul messinese. E “Pota” Guarneri si accontenterà di tenere a bada gli attacchi di uno scatenato Manuel Monni (3C Racing), oppure punteranno entrambi al vertice? Lombrici, che a Montevarchi ha fatto segnare ottimi tempi nelle prove del sabato, si riscatterà da una non brillate prestazione durante le sessioni di gara? Fortunatamente in questa categoria gli Italiani in lotta per le prime posizioni non mancano ma occhio alle retrovie dove una folta schiera di nuove leve esordienti sono pronte a prendere le giuste misure per sferrare l’attacco sui piloti più rodati. I vari Alessandro Lupino (compagno di Cairoli nel Team Yamaha De Carli), Marco Maddii (KTM) e Michele De Bortoli (KTM) sono lì, pronti a dimostrare quello che valgono in questa nuova avventura a fianco dei più grandi. Attenzione però anche alla folta schiera di Francesi, da Jeremy Tarroux a Paulin Gautier (Team Honda Martin) passando per Nicolas Aubin (Yamaha – Ricci Racing). Mauro Fiorgentili, finalmente in sella alla 250 quattrotì KTM, forte della bella prestazione nella prima giornata di gare, dovrà spartire altre manche con Gio Di Palma oppure porterà a casa punteggio pieno? Finalmente senza gli storici avversari riuscirà a fine anno a portarsi a casa il meritato titolo iridato? E Di Palma starà a guardare o attaccherà fino all’ultima curva? Di certo Maggiore, Pagliacci, Dolce, Zeni e Pezzuto avranno da dire la loro in merito. Sarà quindi un weekend di fuoco, quello che vedremo sul tracciato perugino, ma non finirà lì perché dopo pochi giorni di pausa riprenderanno le gare per altri due fine settimana da brivido con Ponte a Egola e Gallarate. Nelle prime settimane di marzo si decideranno così le principali posizioni di vertice ed entro il 18 di marzo sapremo quali saranno i piloti su cui scommettere per la stagione 2007. Simone Arri – Spotlite Communications Resp. Press Office Off Road Pro Racing Mob: +39.334.7733164 Fax: +39.02.700431816 mailto:simone.arri@offroadproracing.it Iscr. Ord. Gior. Naz.: 107345