Motitalia

In arrivo Motitalia Dicembre-Gennaio 2013 – Leggi l’editoriale e sommario

 

Spedito a tutti  i Tesserati e a tutti i Moto Club affiliati alla Federazione Motociclistica Italiana.

 

Editoriale

 

Motitalia Dicembre-Gennaio 2013 – Grazie a tutti

Scrivo queste righe subito dopo l’Assemblea Elettiva, nella quale voi avete voluto eleggermi nuovamente Presidente della Federazione. Un invito che mi sprona a fare ancora di più e meglio.

 

E’ passato un altro anno. Ma questa volta era un anno speciale: il quarto del quadriennio, quello che si è concluso con l’Assemblea Elettiva, chiamata a rinnovare tutte le cariche federali. E’ andata come ormai sapete. E allora voglio ringraziare tutti: quelli che hanno deciso di votare a favore della mia rielezione; quelli che comunque hanno partecipato. E grazie anche agli altri Candidati alla Presidenza: con loro, la votazione si è concretizzata in una vera dimostrazione di democrazia.

 

Ovviamente, voglio esprimere la mia soddisfazione per essere stato rieletto Presidente della Federazione Motociclistica Italiana. Interpreto il Vostro voto come una implicita approvazione di tutto quanto abbiamo fatto, insieme al Consiglio Federale: non solo negli ultimi quattro anni, ma anche nei miei mandati precedenti. I risultati che abbiamo ottenuto sono noti. Se avete avuto voglia di rimanere informati, la grande mole di comunicazione federale che produciamo vi ha dato la possibilità di conoscere ogni sviluppo ed ogni commento. Ancora adesso, sul sito federale, è possibile leggere la Lettera Aperta di commento al quadriennio inviata a tutti i Moto Club, così come la Relazione sul quadriennio che ho letto in Assemblea (come prevede lo Statuto), così come avete potuto conoscere gli elementi più importanti del programma che vogliamo sviluppare nel prossimo mandato.

 

Ora, è il momento di ripartire. Perché la Federazione, come ho detto altre volte, non si ferma, come non si è fermata nemmeno nel periodo più recente, quando la preparazione delle due Assemblee, Straordinaria ed Elettiva, ha assorbito moltissimo tempo da parte di tutti gli Uffici.

E ancora come ho detto anche in Assemblea, nell’immediato bisognerà letteralmente “fare i conti”, lavorando sulle risorse economiche disponibili rispetto ad una situazione che si preannuncia molto complessa, perché lo sport motociclistico ha costi molto elevati, mentre noi non vorremmo rinunciare ai programmi che abbiamo in corso o che abbiamo annunciato.

Ci sarà tempo e modo, già nelle prossime settimane, per approfondire ogni singolo argomento. A cominciare dalla rinnovata attenzione verso la base e verso la struttura territoriale, a cui vogliamo riservare una rinnovata attenzione, nella convinzione che debbano tornare ad essere il fulcro della nostra organizzazione.

 

Al momento, voglio concludere con il più sincero augurio che il 2013 possa essere per tutti Voi, e per tutti noi, un anno di “rinascita” e di “rinnovamento”. Credo ce ne sia bisogno. Noi faremo tutto quanto è nelle nostre possibilità perché questo possa accadere.

 

Paolo Sesti

 

 

In arrivo Motitalia di Dicembre-Gennaio 2013 – Leggi il sommario

 

Spedito a tutti i Tesserati e a tutti i Moto Club affiliati alla Federazione Motociclistica Italiana

 

ASSEMBLEE 2012

Si sono svolti a metà dicembre i due appuntamenti più importanti nella vita della Federazione Motociclistica Italiana. L’Assemblea Elettiva, indetta ogni quattro anni, è infatti chiamata a rinnovare per intero le cariche del Governo federale. In questo caso si trattava in primo luogo di confermare il Presidente Sesti, che ha poi ottenuto una grande affermazione. Accanto all’Assemblea Ordinaria Elettiva anche la Straordinaria, chiamata ad approvare alcune modifiche allo Statuto proposte dal Consiglio Federale.

 

ATTUALITA’ / MOLTISSIME INFORMAZIONI

Si è svolto a Latina “Sic Supermoto Day”, manifestazione decisamente insolita che ha visto grandi campioni sfidarsi in gare di supermoto a coppie, con l’intero ricavato devoluto in beneficienza; la FMI si accorda con il Corpo forestale dello Stato; in via di soluzione il famoso problema delle “catene da neve per moto”; chiarimenti sulla circolazione degli Euro 0 a Roma; molte proposte di libri motociclistici; “prolungata” la validità di alcune Hobby card 2012; cambiano alcuni parametri del rapporto con il Credito Sportivo; iscrizioni aperte per la Sei Giorni 2013.

 

SOS AVVOCATO / GLI ADEMPIMENTI NEI CONFRONTI DELLA SIAE

La Società Autori ed editori non si occupa solo di musica, come si ritiene comunemente. Il consiglio ai Moto Club è di prestare grande attenzione agli adempimenti necessari, e obbligatori per legge, per non incorrere nel rischio di sanzioni inevitabili.

 

FMI SERVIZI / TESSERA VINTAGE

Si tratta della vera novità del Tesseramento 2013. Una proposta che si aggiunge alla Tessera Member, dando la possibilità di accedere al Pacchetto Vintage, che racchiuderà anche la Polizza Epoca, una iniziativa che risponde alle pressanti richieste degli appassionati del settore.

 

TURISMO / ABBIAMO RINNOVATO

Sono stati quattro anni di cambiamenti anche importanti. L’obiettivo era quello di andare a cercare “nuovi” mototuristi. L’idea è stata di offrire a chi non conosceva il settore federale  manifestazioni di qualità sempre maggiore, sostituendo la percorrenza con programmi accattivanti. La Federazione è poi “andata a cercare” gli appassionati, avvicinando e coinvolgendo il mondo Bikers, il Club BMW, il Club Honda GoldWing. Si sta cercando di dare corpo al Turismo d’Alta Quota su Strade Bianche. Senza dimenticare un’offerta esclusiva di grandi tour organizzati, in Italia e fuori dai confini, così come la creazione di una nuova, grande manifestazione internazionale transnazionale. Senza però dimenticare la tradizione, a cominciare dalla partecipazione ad un appuntamento consolidato come il Rally FIM, dove la nostra vittoria numero 22 ci rende assolutamente irraggiungibili da qualsiasi altra Nazione.

 

EPOCA / UNA BELLA SCOMMESSA

L’attività del quadriennio appena terminato ha visto una grandissima crescita del Registro Storico Nazionale della FMI, sia in termini numerici, sia in termini di qualità, tanto che il Certificato di Storicità rilasciato dalla FMI resta uno dei documenti più ambìti del settore. Il Registro non si ferma, ovviamente. Ecco dunque l’ipotizzato rafforzamento del gruppo degli Esaminatori Nazionali, la nuova importanza del Referente Moto Epoca all’interno del Moto Club, la presenza capillare ad un grande numero di Mostre Scambio, alcune volte in forma diretta con uno stand federale, per avere un colloquio continuo con la base degli appassionati. Non mancano le novità: dalla nuova Targa Metallica di merito, alla Targa di riconoscimento, alla Tessera Vintage collegata con il Pacchetto Vintage, che presuppone l’introduzione progressiva di una Polizza Moto Epoca.

 

CLUB

 

Gli oltre 2.230 Moto Club affiliati alla Federazione raccontano le tante attività che propongono per i loro Soci e per tutti gli appassionati del mondo delle due ruote. Pagine colorate di volti, nomi ed eventi, per testimoniare la vitalità del nostro mondo.

 

 

 

 

 

 

Sommario