Velocità

Goi Prenota il titolo. Arbolino e Nepa nuovi campioni Premoto3

La prima giornata di gare al Mugello ha incoronato i nuovi campioni PreMoto3: il dodicenne Stefano Nepa (250 4T) e il quattordicenne Tony Arbolino (125 2T).   Ivan Goi prenota il titolo in  Superbike, mentre c’ è ancora incertezza nelle altre classi.

Dopo due sessioni di prove sul bagnato, la prima gara delle quattro classi del CIV si sono disputate sull’asciutto. I primi a scendere in pista sono stati i piloti della Moto3. Con il titolo ancora in palio, a trionfare al Mugello è stato Fabio Di Giannantonio, alla prima vittoria dell’anno, seguito da Pagliani. Terzo posto per Del Bianco, volto nuovo per il podio, perfettamente a suo agio con la nuova moto TM. Pagliani è ora in testa alla classifica campionato con 119 punti su Bezzecchi (115) e Dalla Porta (105).

Con la vittoria odierna, Ivan Goi prenota il titolo della Superbike e consolida la leadership con 19 punti di vantaggio su Baiocco che tiene aperti i giochi con una  grandissima rimonta dalla 17esima alla seconda posizione. Domani fiato sospeso per una gara che si preannuncia combattuta sino all’ultimo giro.

La Supersport ha regalato grandi emozioni con un arrivo al fotofinish con Roccoli, Caricasulo e Cruciani vicinissimi ed un ordine confermato a tarda sera dopo attenta analisi dei dati cronometrici e audiovisivi.  La vittoria va quindi a Roccoli, davanti a Caricasulo e Cruciani.

E’ stato Bruno Ieraci a vincere il 9° round del CIV PreMoto3, ma Tony Arbolino e Stefano Nepa hanno conquistato il Tricolore PreMoto3 125 2T e 250 4T.

Domani si torna in pista per un’altra giornata di gare. I primi a confrontarsi saranno i piloti dei trofei e della SP che oggi hanno disputato le qualifiche. Alle 14:30 scatterà la Moto3, a seguire SBK, SS e Premoto3.