Fuoristrada

C.I. Motocross – Il secondo round a Castiglione del Lago

 Dopo l’apertura a Montevarchi, il prossimo weekend (24 marzo) il C.I. Motocross farà tappa a Castiglione del Lago (Pg) sul Circuito Internazionale Vinicio Rosadi di Gioiella.  Il tracciato è già stato completamente spianato, anche se le abbondanti piogge di questo periodo non hanno reso la vita facile agli addetti del MC Trasimeno, che si sono impegnti anche fuori dalla pista per il progetto “Porte aperte al motocross”, con l’intento di bissare il successo ottenuto  Montevarchi. Il Moto Club Trasimeno, il CO.RE. Umbria, il gruppo della CSAS-FMI ed  FX Action  stanno lavorando intensamente con le scuole per promuovere l’iniziativa . Il corso si svolgerà nella giornata di sabato 23 dalle ore 14:00 alle ore 18:00 circa.

La nuova formula del Campionato Italiano Motocross 2013 collaudata durante il primo round ha funzionato anche grazie ad un cast di piloti che è pronto ad offrire un nuovo spettacolo. La partenza di gara 1 di questa stagione ha evidenziato volti nuovi e graditi ritorni, primo fra tutti quello di Andrea Cervellin (Suzuki-Team RSR) nella classe MX2. Accanto al vicentino buona prova anche per il fratello Michele Cervellin (Honda-Martin Technology) e per Stefano Pezzuto (Suzuki-Fly Over). Largo poi ai giovani con Riccardo Righi (KTM-Steels) e Davide Bonini (Kawasaki-SDM Racing).

Nella MX1 i risultati sono stati altalenanti, indice di equilibrio fra i tanti protagonisti. Tra questi l’interesse si sposta sul vincitore di giornata al Miravalle, Daniele Bricca (Honda-Pardi Racing) e sul suo inseguitore Matteo Bonini (Kawasaki-Motoworld) vincitore di gara 2, sempre a Montevarchi.  Non saranno esclusi dalla battaglia per il primato i due protagonistoi delle ultime stagioni: Cristian Beggi (Honda-Motobase) e Felice Compagnone (Suzuki-Petriglia Racing).

SABATO NON MANCATE A: “PORTE APERTE AL MOTOCROSS”
 
Dopo l’ottimo avvio di questa nuova iniziativa a Montevarchi, Castiglione del Lago è pronto a replicare. Il progetto denominato “PORTE APERTE AL MOTOCROSS” è un’iniziativa che accompagnerà tutte le prove del C.I. Motocross. Promosso dai Moto Club organizzatori, dalla Commissione Sviluppo Attività Sportive FMI e da FX Action, nel progetto saranno coinvolte le scuole del territorio e i maggiori punti di aggregazione dei giovani per ottenere il massimo coinvolgimento. L’intento è quello di avvicinare i giovani da 7 anni a 14 anni e far trascorrere loro una giornata a contatto con il mondo del cross. Saranno coinvolti i team e i piloti, che al sabato si metteranno a disposizione per foto, autografi, informazioni varie, distribuzione di gadget; e sarà anche disponibile una pista allestita per i neofiti dove potranno partecipare ai Corsi Hobby Sport Minicross.
 
Ogni giovane che raggiungerà il circuito al sabato accompagnato da un genitore potrà vivere una giornata speciale partecipando al Corso Hobby Sport Minicross che sarà organizzato in occasione di ogni evento. Ognuno dei partecipanti al Corso riceverà il Pass per assistere alla gara della domenica. A fine giornata sarà consegnato un attestato di frequenza per ogni partecipante.
 
A Castiglion del Lago, torna anche “Porte aperte al Motocross”. Clicca qui per leggere l’articolo