Motociclismo

Aggiornamento Formatori Educazione Stradale: si parte dal Veneto

Sono partiti dal Veneto, il 23 febbraio, i corsi di aggiornamento dei formatori di educazione stradale, in programma nelle diverse regioni italiane, a seguito della Delibera dell’Albo dei Formatori di educazione stradale da parte del Consiglio Federale.


 


Nella Sala Consiliare del Comune di Spinea, accolti dall’Assessore allo Sport Giovanni Da Lio, alla presenza del presidente del Comitato Regionale Luigi Favarato, 28 formatori di educazione stradale hanno accolto l’invito del Dipartimento, rinnovando così l’impegno assunto con la Federazione Motociclistica Italiana per l’educazione stradale.


 


I coordinatori Francesca Marozza ed Enrico Garino, dopo aver illustrato le nuove modalità operative, hanno approfondito alcuni aspetti legati alla sicurezza stradale, alle novità istituzionali che riguardano questo settore, ma hanno cercato soprattutto di cogliere le necessità e le problematiche che i singoli formatori affrontano nello svolgimento della propria attività.


 


Al corso sono stati invitati, in qualità di relatori, il comandante della Polizia Stradale di Venezia Giuseppe Apicella, l’ispettore della Polizia Stradale di Vicenza Alessandro Zadra, il dott. Fabio Fiascone psicologo della ULSS Veneziana, il prof. Vittore Cossalter ed il prof. Giulio Vidotto, entrambi dell’Università di Padova.


 


I relatori hanno fornito un importante contributo dal punto di vista dello studio dell’incidentalità, della dinamica degli incidenti, delle modalità di approccio dei giovani in età adolescenziale e della funzionalità dei diversi strumenti di apprendimento loro dedicati.