Newsletter MotoLiguria del 18 agosto 2015

Lo scorso turno sportivo ha visto due piloti impegnati a livello internazionale, a partire dal crossista della classe 125 Andrea La Scala (MC Gentlemen Bordighera), il quale ha concluso il trittico di gare del campionato francese Supercross, cogliendo il nono posto di giornata e classificandosi decimo nella classifica finale. Un ottimo allenamento e tanta esperienza che potrà essere utile nella parte autunnale del campionato nazionale Supercross a Milano e Genova.

Il trialista francese Steven Coquelin, in forze al Team Aveto, ha partecipato al campionato europeo a Bilstain in Belgio , terminando la giornata quarto ed oggi è terzo nella provvisoria con una gara ancora da disputarsi domenica prossima a Grimmialp in Svizzera. Il Team Aveto lo supporterà adeguatamente a partire dal seguidore Andrea Ceccati al manager Roberto Bottini.

Domenica prossima riprenderà il Campionato Italiano Velocità in Salita, con gara-2 , la cronoscalata laziale Poggio- Vallefredda. La gara di Frosinone è ormai una data classica nel calendario di questo sport ed i colori della Liguria si presentano alle prove forti di ben cinque leadership su sette classi e venti licenziati in zona punti. Sul podio più alto ci sono oggi nella 125 Marco Queirolo (MC Genova), nella 250 Christian Olcese (Pro Recco Racing), nella 600 STK Carmine Sullo (SC Badalucco), nella 600 Open Francesco Curinga (SC Badalucco), nella Supermoto Loris Pedriali (SC Badalucco), sul podio virtuale ancora 2° Naked Riccardo Marchelli (SC Badalucco), 3° 1000 Open Stefano Bonetti (SC Badalucco), 3° Supermoto Andrea Averame (SC Badalucco), nei primi dieci contiamo 4° 600 Open Marco Giordano (Genova), 4° Sidecar Corrado Reolon e Lorenzo Merlo (Genova ), 5° 250 Mario Basso (Due Valli ), 6° 125 e 6° 600 Open Yuri Sotorniolo (SC Badalucco), 8° Supermoto Alexander Ponzellini (SC Badalucco), 9° 600 Open John Crivellari (SC Badalucco), 10° Supermoto Stefano Roascio (SC Badalucco).

Domenica infine gli amatori della Velocità si potranno misurare al Mugello nelle varie classi della Coppa FMI.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI