Velocità

Velocità in salita – Prossima tappa a Cocconato mentre la tappa del 15/06 esce dal calendario

Dopo la buona gara di Radicondoli il Trofeo della Montagna si sposta nella provincia di Asti per affrontare la seconda prova, la Rocco Cocconato. Il 18 maggio sarà la volta del Motoclub Cocconato, lo Staff capitanato da Pier Ortalda ci organizzerà come da anni già fa, una gara perfetta, quindi nessuna novità da segnalare. Lavoreranno per accoglierci al meglio e faranno alcuni accorgimenti sulla sicurezza, che non è mai troppa!


 


Anche quest’anno la gara si svolgerà in una giornata sola, ci sono alcuni problemi per chiudere il percorso due giorni di seguito ma tutti capiranno e rimarranno sicuramente contenti di una bella corsa organizzata nell’Astigiano.


 


In classe 125 dopo la bellissima vittoria di Bleggi ci auspichiamo quasi sicuramente un bis, quest’anno potrebbe essere il suo momento per coronarsi campione, visto anche alcune assenze a Radicondoli ( Vanzo, Montaldo, Tuminiello).


Nella 250 la battaglia è attesa tra Mutti vincitore a Radicondoli, Airola che invece nell’ultima gara ha un po’ deluso le attese e Testoni che nel 2007 fece sua la gara.


La 600 sarà orfana dei due protagonisti assoluti a Radicondoli. Saranno assenti alla manifestazione sia Stefano Bonetti sia Fausto Duci, entrambi impegnati nella gara internazionale Irlandese la North West 200. Il candidato alla vittoria della gara potrebbe essere Loris Pedriali che ha Radicondoli ha ben figurato subito a ruota dei due campioni Bonetti e Duci. Altri protagonisti potrebbero essere Niccoli Vallesi, Partigliani, che sembra abbastanza ben ripreso dopo la bruttissima caduta alla Poggio Valfredda dell’anno scorso, e Zinanni che dopo due gare nella categoria 600 ha fatto notevoli progressi con tempi di tutto rispetto.


Naked quest’anno più combattuta, a Radicondoli ben tre piloti in meno di due secondi. La lotta sarà tra Musso vincitore nella passata edizione e favorito quest’anno, Federigi e Tronconi che ha abbandonato la SuperMotard per passare alla Naked.


Anche la classe regina della salita, la Open avrà quasi sicuramente tre protagonisti. Manici che l’anno scorso fece sua la gara e conquistò la cinquantesima vittoria arrivando ad un traguardo davvero formidabile, Lignite che nel 2007 arrivò terzo a meno di cinque decimi da Manici e Curinga che dopo la sua prima vittoria in Open a Radicondoli sarà sicuramente ben caricato per cercare di riconquistare il gradino più alto del podio.


Nella SuperMotard il duello sarà tra Ravera e Covezzi, due piloti che viaggiano con un altro passo, l’unica incognita è una wild car come l’anno scorso: Ermondi ebbe la meglio su Ravera.


Per i Sidecar i favoriti saranno i soliti Sullo-Armanino.


 


L’appuntamento quindi è rinnovato per il giorno 18 maggio con la seconda prova del Trofeo della Montagna 2008.


 


Si ricorda a tutti di inviare le iscrizioni con sufficiente anticipo in modo snellire le operazioni preliminari.


I dati per iscriversi sono i seguenti: bonifico a favore  di:


Moto Club Cocconato su Conto  Corrente   BancoPosta


Codice IBAN:IT94Z0760101000000052258977,


oppure Vaglia Postale intestato a Moto Club Cocconato Piazza Cavour,  18


14023 Cocconato – Asti


A/B non trasferibile intestato  a   Moto Club Cocconato.


Il  tutto  può  essere  anticipato  via  fax al  numero 0141 907805 oppure 0141 907914


 


Intanto arriva la comunicazione da parte del Moto club Provincia Granda che la gara in calendario per il 15 giugno è stata annullata.


A causa mancato del rilascio, da parte dell’Amministrazione Comunale coinvolta, del “Nulla Osta” allo svolgimento della “Cronoscalata Rossana-Lemma” valida per il campionato Italiano Velocità in Salita – Trofeo della Montagna FMI, il Moto club si è visto costretto ad annullare la prova.