Fuoristrada

Under 23 e Senior. Tappa in sicilia

Secondo appuntamento per il tricolore Enduro

Il Campionato Italiano Enduro Under23/Senior arriva in Sicilia per il secondo appuntamento stagionale. Dopo la pioggia e il fango che hanno caratterizzato la prima prova del tricolore andata in scena lo scorso 28 febbraio a Chieve (CR), i piloti sfideranno il cronometro a Custonaci, in provincia di Trapani

A dirigere l’organizzazione è il Custonaci Enduro Club, che per l’occasione ha ideato e realizzato un percorso tecnico nei dintorni della località sicula. La partenza della gara è fissata per le ore 8 di domenica 24 aprile dal centro di Custonaci, cittadina nota per il suo polo marmifero – il secondo d’Italia – e per il magnifico santuario dedicato alla Madonna, risalente al 1500. Il percorso gara, di circa 60 km, sarà ad “otto”: i due Controlli Orari assistenza quindi saranno situati sempre all’interno del paddock, allestito al Parco Cerriolo.

Due le prove speciali da affrontare: un Cross Test, situato nel primo settore e caratterizzato da un terreno piuttosto duro per una lunghezza di circa 4 km, e un Enduro Test sviluppato su un torrente in secca con fondo ghiaioso, da affrontare nel secondo settore. Il tutto sarà ripetuto per tre volte, al termine dei quali scopriremo se saranno confermati i verdetti di Chieve.

Risultati, quelli della prima prova, che rispecchiano esattamente la situazione in campionato: nell’Under23 al comando delle varie categorie troviamo Manolo Morettini (50 codice), Matteo Pavoni (E1 2T J), Riccardo Crippa (E1 2T J), Michele Marchelli (E1 4T J), Nicolas Pellegrinelli (E2 J), Nicolò Bruschi (E3 J), Cristina Marrocco (Lady), il Motoclub Pavia e il Team Diligenti Racing, mentre i leader del tricolore Senior sono Simone Zaffaroni (E1 2T S), Federico Ulissi (E1 4T S), Diego Nicoletti (E2 S), Mirko Gritti (E3 S), il Motoclub Trial David Fornaroli e il Team Sissi Racing.