Motociclismo

Un weekend “mondiale” quest’ultimo di Luglio

In un periodo in cui molte discipline sportive sospendono le proprie competizioni, le gare internazionali che vedono protagoniste le moto e i piloti della Maglia Azzurra proseguono, in pratica, senza soluzione di continuità.


 


Anche nell’ultimo weekend di Luglio, infatti, il programma è molto ricco, in particolar modo di tappe dei Mondiali (tutti fermi i campionati italiani delle diverse discipline).


 


 


Fine settimana caldo per l’Enduro che, dopo il weekend scorso negli U.S.A. si sposta più a Nord. Sarà, infatti, Parry Sound (Canada) ad ospitare la sesta prova del campionato Mondiale. Al seguito anche la Maglia Azzurra Junior del CT Gionni Fossati. Con Balletti fuori causa per infortunio, l’onore dei colori azzurri sarà difeso da Thomas Oldrati e da Mirko Gritti, con il primo in corsa per il terzo gradino del podio della classifica generale.


 


 


Tappa Mondiale anche per il Motocross, dove a Lacek (Rep. Ceca) in MX2 si rinnoverà il duello tra il nostro Antonio Cairoli, leader del campionato e il francese Cristophe Pourcell. Nella MX1 gli italiani impegnati a migliorare le prestazioni del fine settimana di Faenza saranno, tra gli altri David Philippaertz e Alex Salvini, convocati per il Cross delle Nazioni a settembre insieme a Cairoli e Guarneri (MX2).

 


 


 


Dopo la parentesi del campionato europeo giovani e femminile di Lazzate, torna alla ribalta anche il Mondiale Trial (Hawk Stone Park – GBR). Gli italiani sono chiamati a confermare le buone prestazioni offerte nelle ultime tappe, in particolar modo con Daniele Maurino. Nella FIM CUP Junior Matteo Grattarola va a caccia di punti iridati nel tentativo di raggiungere, al terzo gradino del podio il francese Nicolas Gontard distante solo 7 lunghezze. In pista ci sarà anche Andrea Vaccaretti che ha fatto benissimo in Rep. Ceca ed è chiamato a confermare il suo ottimo stato di forma.