Fuoristrada

Un settembre a tutto giovaniper il Co.Re. Emilia Romagna

Grande fermento nelle ultime settimane per i Comitati Regionali FMI impegnati nei Trofei delle Regioni Minicross/125 e Minienduro rispettivamente a Malagrotta (RM) e Spoleto (PG) nelle domeniche del 7 e 14 settembre. A questi importanti appuntamenti non è mancato il Co.Re Emilia-Romagna che ha chiuso la stagione dei corsi  con l’ultimo New Entry – Hobby Sport che si è svolto a Cereglio (BO) sempre domenica 14 settembre , nel cuore dell’appennino bolognese.

Qui Spoleto Grande gara ed ottima organizzazione per l’edizione 2014 del Trofeo delle Regioni Minienduro. L’Emilia-Romagna - trascinata da Alberto Elgari (vincitore della Baby) assieme a Giovanni Vezzani, Simone Petrazzoli e Gianni Cacchi - ha concluso al decimo posto tra le agguerrite formazioni regionali. Complimenti al Moto Club Val Luretta che ha agguantato il secondo posto tra i club con l’equipaggio Razza/Milza/Zucconi.

Qui Malagrotta L’Emilia-Romagna ha firmato un altro grande trofeo Marinoni aggiudicandosi il quarto posto a un solo punto dalla terza piazza. Anche in questo caso c’è stato un trascinatore, Andrea Zanotti, il quale si è aggiudicato entrambe le manche ella 85 confermando così il tricolore di cilindrata vinto la settimana precedente. Bella prova anche per Pietro Razzini e Alessio Agosti, portacolori della squadra A, e con loro anche gli altri componenti della lunga trasferta ovvero Andrea e Mattia  Capuzzo, Alessandro  Manucci, Alberto Elgari, Andrea  Gorini e Kevin Cattani.

Per entrambe le manifestazioni un sincero grazie per l’impegno va ai piloti , alle famiglie e ai team che hanno permesso questi risultati e soprattutto due weekend splendidi dal punto di vista dell’allegria condivisa  e della versa passione per il fuoristrada.

Qui Cereglio Ultimo corso teorico pratico STF  per i New Entry (e relativo corso Hobby Sport CSAS) in mezzo alla natura a Cereglio. Una sessantina in tutto i ragazzi impegnati nei vari percorsi tracciati, il tutto nell’ambito della sagna “La rivolta dei motori” che prevedeva la sfilata di vari mezzi a motore. Una giornata davvero intensa per il team coordinato da Davide Degli Esposti e composto da Cristian Beggi, Alex Zanni, Raffaele Prisco, Andrea Tassinari e Vittorio Cavuoti a cui si sono aggiunti i due istruttori in quota Csas Alessandro Tassinari e Giuseppe Cavanna. Al termine della giornata,  a tutti i ragazzi è stato donato un piccolo ricordo dell’iniziativa e non è mancato un “arrivederci” ai programmi 2015.