Fuoristrada

Un 2008 “mondiale” per l’Italia

Quello che è appena cominciato sarà, per l’ennesima volta, un anno ricco di impegni Mondiali per il nostro Paese e per la Federazione Motociclistica Italiana. Così come spesso è capitato, l’Italia sarà sede di numerose tappe dei devesi Campionati Mondiali delle due ruote a sottolineare la forte passione motoristica che si vive dalle nostre parti ma anche l’impegno e l’ottimo lavoro svolto.

Su tutti spicca il Motomondiale: spetterà all’autodromo del Mugello, il 1 giugno, l’onore di ospitare i campioni della specialità che forse più di ogni altra calamita l’interesse degli appassionati delle competizioni motociclistiche. Il circuito di Misano (San Marino) ospiterà la seconda tappa che avrà luogo il 31 agosto.


 


Ben tre saranno invece le tappe italiane del Campionato Mondiale Superbike, quello delle derivate di serie dove l’identificazione con il pilota è superiore più che in qualsiasi altra disciplina: Monza (11 maggio), San Marino (29 giugno) e Vallelunga (28 settembre) stanno già scaldando i motori.


 



 


Il Motocross non sarà da meno: l’Italia avrà infatti il privilegio di ospitare di nuovo, come già accaduto nel 2007, due prove del Campionato Mondiale di MX1 e MX2: la prima, il 18 maggio a Mantova; la seconda, il 14 settembre a Faenza, ultima tappa del Mondiale. I tifosi sperano di festeggiare di nuovo un titolo iridato: attesa per Philippaerts in MX1, ma è ancora Cairoli in MX2 a catalizzare l’attenzione pronto per il bis.


 


Ma è nel Mondiale Supermoto categorie S1 ed S2 che l’Italia è chiamata a svolgere un ruolo di assoluta protagonista. Su 8 Gran Premi, ben tre si svolgeranno nel “belpaese”: il primo a Torino il 13 Aprile (Gp d’Europa), il secondo a Franciacorta il 25 di Maggio (Gp d’Italia), il terzo a Busca il 5 Ottobre (Gp Alpi del Mare).


 


Ruolo da protagonista per l’Italia anche nel Trial. L’8 Marzo avrà luogo a Milano una tappa del campionato Mondiale Indoor, mentre il 28-29 giugno è stata scelta Tolmezzo per ospitare una prova del Campionato Europeo e Mondiale outdoor.


 


Impegno anche per l’Enduro: il 2 febbraio, Genova sarà teatro della terza prova di Enduro World Cup Indoor, mentre per quel che riguarda il Campionato Mondiale E1 ed E2 e la Junior World Cup, una tappa verrà corsa a Piediluco il 27 Settembre.


 


Per finire, ma non ultimo, anche lo Speedway internazionale farà tappa in Italia. Presso l’ovale di Terenzano si gareggerà il 24 Maggio per una prova del Campionato Europeo individuale. Il 21 Giugno a Lonigo e il 5 Luglio a Terenzano il Campionato Mondiale individuale, mentre il 27 Settembre, sempre a Lonigo, una tappa del Grand Prix.