Motociclismo

Ultimo saluto ad Andrea Antonelli

Castiglione del Lago ha dato oggi l’ultimo saluto ad Andrea Antonelli, lo sfortunato pilota scomparso in seguito all’incidente avvenuto nella gara del Mondiale Supersport a Mosca domenica 21 Luglio. La camera ardente, per volontà dei genitori, era stata allestita nella chiesa parrocchiale di Le Macchie, la frazione di Castiglione dove Andrea risiedeva con la propria famiglia, mentre la cerimonia, presieduta dall’Arcivescovo emerito di Perugia, monsignor Giuseppe Chiaretti, si è svolta al campo sportivo di Sanfatucchio, altra frazione di Castiglione del Lago.

Al funerale, oltre ai familiari, ai parenti e ai molti amici di Andrea era presente anche in questa occasione il Presidente della FMI Paolo Sesti, insieme al vice presidente Giovanni Copioli e ad una folta rappresentanza del Comitato Regionale umbro.

“A  nome di tutta la Federazione – ha dichiarato Sesti – abbiamo cercato di dare il nostro appoggio alla famiglia Antonelli fin dal primo momento di questa triste vicenda. Proprio per questo motivo siamo qui oggi per dare l’ultimo saluto ad Andrea e rinnovare il nostro caloroso abbraccio a tutti i suoi cari”.