Mototurismo

Trofeo Turismo Sud – Tutto si decide a Torre Melissa (KR)

In terra calabra e precisamente a Torre Melissa ,nel crotonese, sabato 13 e domenica 14 si vivrà  l’ultima prova del Trofeo Turismo Sud in presenza di una assolutamente imprevedibile situazione di parità tra i primi due grandi club turistici, Bikers Salerno City per la Campania e Bikers Club Rivello per la Basilicata, entrambi a 261 punti-presenza.

Anche per il terzo gradino del podio, tutto da decidere tra il moto club I Vesuviani (133 punti-presenza) e il moto club Il Redentore (110 punti –presenza), considerando che entrambi, volendo, possono trasformarsi in formidabili macchine da guerra.

Al moto club I Centauri della Torre tocca quindi il compito di mettere la parola “fine” ad un Trofeo Turismo Sud 2012 che è stato assai competitivo, con tutto quegli “annessi e connessi”  che vorremmo e non vorremmo nel turismo moderno. Certo è che l’attesa è veramente notevole.

Alla Commissione Turistica il compito di garantire che la competizione, se così la vogliamo denominare, si svolga secondo equità e lealtà sportiva, senza dare spazio ad illazioni di essere da una parte o dall’altra.

Il Coordinatore, Mario Alberto Traverso, ha incaricato il responsabile nazionale degli R.M.T., Michele Sparano, di essere presente con gli R.R.T.Gianfranco Tavella e  Vincenzo Bruno di supporto all’RMT designato    Michele Fascì dando disposizione per l’applicazione fedele del regolamento turismo 2012. Quindi, almeno per i moto club con gruppo più numeroso  o nei primi posti in graduatoria., controllo tassativo delle tessere, documenti di identità alla mano e verifica delle targhe, per evitare gli ingressi ripetuti con persone diverse. Queste saranno le condizioni che applicheremo per evitare sospetti   a posteriori di aver favorito l’uno rispetto all’altro. Preghiamo tutti di prenderne atto e di considerare che la regola dovrà essere applicata senza discriminazioni a favore o contro qualcuno. Quindi,non ce ne voglia nessuno; ma le disposizioni che gli addetti hanno ricevuto sono chiare e la finalità è una sola : garantire l’equità , perchè vinca il migliore tra due contendenti entrambi “grandi”  e alla luce dei fatti, meritori a pieno titolo

Ma veniamo all’evento turistico: il programma di questo 9° Motoraduno Terre Moto Di Vino prevede un inizio di iscrizione sabato pomeriggio dalle 16 (sino alle 22 e 30) a Torre Melissa. Alle 18 partenza per il tour con meta Torre di Guardia Aragonese, con visita al Museo di arte contadina, musica folk in piazza, assaggi prodotti locali; rientro a Torre Melissa verso le 20 e 30; poi “Festa Bikers” con musica live e spettacoli e, alle 24, “fagiolata piccante” e spettacolo, La domenica 14 ottobre si apre alle 9, con le iscrizioni; spettacolo musicale già alle 10 e 30 ; alle 11 benedizioni dei caschi e delle moto; alle 11 e 30 partenza per il mototour “ Vigneti e Cantine” nel borgo antica di Melissa con moderate degustazioni. Alle 14, premiazioni in chiusura.

Scarica qui il programma e la locandina