Fuoristrada

Trofeo Franco Italiano Mx. Le qualifiche

Ha preso il via oggi a Granges Gontardes, in Francia, la quarta edizione del Trofeo Giovanile Motocross Franco – Italiano. Tre le classi scese in pista per le qualifiche (65 cc, 85 cc e 125 cc) nelle quali si sono misurati numerosi giovani tra gli 8 e i 17 anni dei due Paesi. L’obiettivo di tale manifestazione è permettere ai piloti di prospettiva di fare esperienza internazionale in un contesto nel quale non devono solamente pensare al risultato individuale, ma anche a quello di squadra.

L’Italia ha vinto le tre edizioni del Trofeo fin qui disputatesi e ha intenzione di realizzare un bel poker. Ma gli avversari, come sempre, sono di buon livello e non sarà facile riconfermarsi. Nella 65 cc gli azzurri si sono distinti particolarmente, tanto che Matteo Luigi Russi, Simone Pavan e Valerio Lata hanno ottenuto le prime tre posizioni; nella 85 cc invece sono stati i francesi a mettersi maggiormente in luce. Miglior italiano, Alberto Barcella mentre nella 125 cc,  la categoria più equilibrata, si è messo in mostra Manuel Ulivi. Nel complesso, la prestazione dell’Italia è stata positiva.

L’intera news sul sito magliazzurra.it