Fuoristrada

Trofeo delle Regioni TrialVince l’Umbria

 È l’Umbria la regione vincitrice del Trofeo Trial delle Regioni 2014, una competizione finora sempre vinta dalle regioni del nord Italia, che per la prima volta ha visto il trionfo della regione ospitante. Questo fine settimana Gualdo Tadino è stato il teatro della gara, che grazie all’omonimo Moto Club è stato un evento da ricordare per gli oltre 130 partecipanti.

Al sabato c’è stata la presentazione delle squadre delle 13 Regioni presenti nella quattrocentesco chiesa di san Francesco, evento allietato da una rappresentazione degli sbandieratori di Gualdo e da una sfilata dai vivaci colori tra le vie della cittadina.

La gara è iniziata domenica  25 ottobre mattina ore 8,30. Sul “giro” di 10 km  e sulle 12 zone controllate inserite si è “giocato “ tutto, Trofeo e Coppa delle Regioni. Per il Memorial Diego Bosis TDR 2014 dopo un primo giro molto equilibrato come punteggio tra le prime tre squadre, è l’Umbria che ha sferrato l’attacco vincente nella seconda tornata con un 4 piedi di squadra che ha staccato nettamente il Veneto e la Lombardia, per il primo di otto punti per la seconda di ben quindici punti, ed è stata vittoria per l’Umbria.

Il Piemonte trionfa invece nella Coppa delle Regioni, tabella “pulita” per loro e lotta per le posizioni d’onore tra Lombardia, seconda e Campania terza. E’ stato tutto settentrione invece nei Giovani per la loro Coppa, pari punti tra Piemonte e Lombardia ma la spuntano alle discriminanti i piemontesi, alle loro spalle le due formazioni lombarde . Nelle Epoca primo posto per Bolzano CRME che precede il Piemonte CRME, a chiudere l’Emilia Romagna 2. Si finisce con i Club, con l’Egna Neumarkt 1 vincente che precede il Club di casa, ossia il Gualdo Tadino,  che centra un buon secondo posto, a seguire la Polisportiva Pollein.