Fuoristrada

Trofeo delle Regioni MX

Domenica la quinta edizione

Anche quest’anno il Trofeo delle Regioni Motocross chiuderà la stagione agonistica. A Esanatoglia (MC), diciassette squadre si sfideranno per raccogliere il testimone della Lombardia, campione in carica.

Completamente rinnovata la formula di gara, la quale prevede che ciascun Comitato Regionale FMI possa schierare fino ad un massimo di 12 piloti. Ogni rappresentativa quindi potrà essere composta da un massimo di 3 piloti per ciascuna classe (MX1, MX2, 125, Open Over 40). Sono esclusi gli atleti con licenza Elite, questo per rimarcare la possibilità di riservare tale manifestazione agli atleti regionali.

Le squadre La Lombardia al momento ha quattro piloti iscritti: Gianluca Deghi in MX1, in MX2 il Campione Italiano Stefano Terraneo, nella Open Fabio Arturo Cornaggia e Yuri Quarti nella 125. Tra le favorite c’è sicuramente la Toscana con uno squadrone che vede  Lorenzo Cucini, Andrea Gino Laurenzi e Mirko Vandelli in MX1, mentre in MX2 schiera Nicholas Lapucci, Nicola Matteucci e Floriana Parrini. Nella Open la Toscana schiera i Campioni Italiani Fabio Occhiolini e Fabrizio Bennati, insieme a Pierluigi Bandini, nella 125 si schiereranno Leonardo Frosali, Manuel Iacopi e Matteo Puccinelli. Le Marche partecipano con una squadra molto competitiva con in MX1 Luca Pedica, Davide Ruzzi e Andrea Testella, nella MX2 Michele Pierantozzi, Giorgio Marincioni e Nicola Dolce, mentre nella Open si presenta il Campione Italiano Manlio Giachè con Tiziano Peverieri e Gabriele Vagni; nella 125 Gianmarco Cenerelli, Marco Lamponi e Francesco Ombrosi. L’Abruzzo ha due nomi  tosti  come  Angelo Fabbri in MX2 e Paolo Ricciutelli nella 125. Il Trentino schiera i due Dal Bosco, Michele nella Open e Mirko nella 125. Anche il Lazio non è da meno, si presenta con diversi piloti forti come Gianmarco De Santis in MX1, Mirko Milani in MX2, Luca Milani e Alessandro Lentini nella 125.  L’Emilia Romagna fa scendere in campo una gran bella squadra con la 125 che vede Luca Sarti, Andrea Fossi e Ivan Bedetti, nella MX1 Davide Bertugli, Mirco Tincani e Maurizio Bontadini, nella MX2 il Campione Italiano Marco Lolli, Alessandro Fossi e Ivan Morara, mentre nella Open Over 40 Enrico Fusconi, Marco Ravaglia e Antonio Ciampi. Il Piemonte si schiera con 8 piloti: nella 125 Pietro Trinchieri e Cesare Cantele, nella MX1 Fabio Torsello e Luca Arimatea, mentre in MX2 Gianluca Callegaro e Adriano Ballario, infine nella Open Over 40 Massimiliano Riccio e Alessio Daziano, altra squadra questa che si preannuncia molto forte. Il Veneto ha confermato la partecipazione e sarà di sicuro una delle squadre da battere. Si parla della presenza certa di Federico Bracesco e Michele Salomoni in MX1, Pasqualini e Cogo in MX2, Guadagnini in 125 e Rossi nella Open.

La cerimonia di apertura dell’evento si terrà sabato sera nel centro di Esanatoglia con inizio alle 19. La gara invece sarà trasmessa in diretta dalle 15.00 alle 17.35 su Nuvolari (canale 62 del digitale terrestre), in streaming su nuvolari.it e su sportelevision.it