Fuoristrada

Trofeo delle Regioni MX Junior. Vince la Lombardia

Con la perfetta organizzazione del Moto Club Castellarano, coadiuvato dal gruppo di lavoro della FMI, il Trofeo a Squadre G. Marinoni ha suggellato nel migliore dei modi il successo della stagione MX Junior 2017, coniugando esattamente aggregazione & Sport.

Ben 187 sono stati i Piloti che si sono presentati, in rappresentanza di 16 regioni, e la festa si è conclusa con la nutrita Premiazione, a cui hanno presenziato, oltre agli organi Federali e il Presidente del MC. Sig. Claudio Simonini, anche il Sindaco, Dr. Giorgio Zanni.

Per quanto attiene la parte gara, i saliscendi del bellissimo Crossdromo Comunale Città di Castellarano hanno creato la giusta selezione, ma l’equilibrio delle forze in campo è stato talmente alto da non bastare i punteggi degli arrivi dell’ultima Manche.

Infatti si è reso necessario confrontare le prime migliori posizioni tra Lombardia e Veneto, risultate ancora pari, e dunque si è dovuto procedere con le seconde, e solo così si è potuto decretare vincente con 32 punti la formazione della Lombardia, seguita a pari punti dal Veneto, mentre ad occupare l’ultimo gradino del Podio, forse con qualche recriminazione, è stata la Toscana chiudendo a quota 33!

Appena Fuori dal Podio, in quarta posizione la compagine ospitante con 39pt., e in quinta il Piemonte con 45pt..

Circa la Coppa dell’Avvenire, riservata alla Categoria Debuttanti, dove a presentarsi dietro il cancello di partenza sono stati in 31, la vittoria è andata ad Andrea Maria ROBERTI 3°/1° (KT                                                                                          M Pardi Royal Pat), affiancato sul Podio da Niccolò MANNINI 1°/3° (KTM Megan Racing) e da Paolo MARTORANO 4°/2° (KTM MC Tezze). Chiudono la Top5  i quasi conterranei Filippo MANTOVANI 2°/4° (KTM Alta Lunigiana) e il versiliese Nicholas FREDIANI 6°/5° (Versilia Corse).

In chiusura, nel ringraziare tutti per la partecipazione e l’impegno profuso, non ci resta che dare appuntamento al 2018, con i migliori auspici di un grande futuro Sportivo.