Fuoristrada

Trofeo delle Regioni Minienduro. Pronti per la 6° edizione

Dopo la tragedia del sisma che ha colpito il centro Italia, il mondo dell’Enduro prova a ripartire, restando vicino a tutti coloro che sono stati colpiti dal terremoto. In occasione del VI Trofeo delle Regioni MiniEnduro “Felice Manzoni”, in programma per questo fine settimana a Rapolano Terme (SI), il Moto Club Mario Tomassini, nella persona di Giulio Borghi, in accordo con il CO.RE. Toscana e Maxim, devolverà una parte del ricavato delle iscrizioni della manifestazione per sostenere la macchina dei soccorsi in queste prime fasi di emergenza.

Guardando alle gare, i giovani piloti dell’Enduro riempiranno le vie di Rapolano Terme da sabato 27 agosto, quando, a partire dalle ore 17.00, ci sarà la cerimonia di presentazione delle Regioni che domenica si sfideranno nella sesta edizione del Trofeo.

Quattordici le rappresentanze che sono pronte a scendere in campo per sostenere i propri colori; nell’ordine vedremo Sardegna, Puglia, Liguria, Lazio, Abruzzo, Emilia Romagna, Campania, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Veneto, Sicilia, Marche, Lombardia e Toscana.

La partenza della sfilata avverrà dalle Terme Antica Querciolaia, che per l’occasione saranno convenzionate con l’evento, per proseguire poi verso il campo sportivo del paese dove ad attendere gli atleti, una volta termina la presentazione ufficiale, ci sarà la folkloristica Sagra della Panella e della Focaccia Rapolanese con stand enogastronomici e divertimenti per i più piccoli.

In occasione della cerimonia sarà osservato un minuto di silenzio per commemorare le vittime del terremoto, come da disposizioni del Presidente del CONI, Giovanni Malagò. Terminata la festa, sarà ora di allacciare il casco e di fare sul serio. Ad attendere gli oltre 130 iscritti ci saranno due prove speciali, dislocate nei pressi della zona industriale di Serre di Rapolano. La prima prova da affrontare sarà il Cross Test, ricavato da una piccola pista da cross situata nei pressi del paddock. Il fettucciato sarà lungo circa 2.5 km e si ripeterà per sei volte, a differenza dell’Enduro Test che sarà protagonista per 5 passaggi. La linea sarà caratterizzata da una prima parte su terra, che si trasformerà poi in mulattiera prima di immettersi nel bosco dove un tratto in discesa accompagnerà i piccoli verso la fine della prova. Il giro avrà una lunghezza di circa 12 km, con tratti scorrevoli che si alterneranno ad altri più impegnativi.

L’Albo d’Oro del Trofeo delle Regioni MiniEnduro “Felice Manzoni” ha visto trionfare, dalla sua nascita, due sole regioni: la Lombardia e il Veneto. A Rapolano Terme il ragazzi di Dario Gatti si presenteranno come vincitori ma qui le maglie rosse del Veneto avevano trionfato nel 2013.